FORMULA E Ufficiale: niente Bruxelles, due gare a Berlino

Cancellato l'ePrix belga, se ne svolgeranno due al Tempelhof Airport di 09 marzo 2017, 21:45
Formula E | Ufficiale: niente Bruxelles, due gare a Berlino

Dopo varie conferme, smentite e anche "smentite delle smentite", il Consiglio Mondiale FIA ha ufficializzato la cancellazione dell'ePrix di Bruxelles. I motivi sono quelli già annunciati a fine gennaio, che hanno avuto definitivamente il sopravvento sulla buona volontà del promoter, nonostante quest'ultimo abbia cercato fino all'ultimo di trovare una location disponibile a ospitare il primo Gran Premio elettrico nella capitale belga.

Per quanto riguarda Bruxelles se ne riparlerà la prossima stagione, ma le gare previste per il campionato di Formula E in corso rimangono dodici allorché al Tempelhof Airport di Berlino si correrà anche domenica 11 giugno. Come già detto, il layout della pista tedesca sarà leggermente diverso rispetto al 2014 e verrà rivelato a breve.

Soluzione che rende tutti contenti, soprattutto Maro EngelLoïc Duval che vedono così annullarsi uno dei due "clash" con il DTM. Il campionato tedesco turismo, infatti, prevede il round del Norisring nello stesso weekend nel quale si doveva svolgere l'ePrix di Bruxelles. "Senz'altro per me personalmente è buono, perché ora salterò un solo ePrix (Parigi, ndr) a causa della concomitanza con il DTM. Ma l'aspetto migliore è quello di dare ai fans e ai costruttori tedeschi una gara in più. Dal punto di vista sportivo sarà interessante perché le condizioni del circuito sono destinate a cambiare molto dopo una giornata intera di lavoro, quindi sarà uno spettacolo e una sfida interessante per tutti", ha detto Engel.

Al settimo cielo anche Daniel Abt, pilota del team Abt-Schaeffler"Per noi, in quanto team tedesco con partner tedeschi, e per me, in quanto pilota tedesco, avere due gare di casa rappresenta una grande notizia. Non è un segreto che io abbia apprezzato molto il circuito attorno a Karl Marx Allee, ma al Tempelhof siamo andati bene nella prima stagione e ora siamo pronti a offrire uno spettacolo lungo 48 ore ai fans di Berlino".

Oltre a una doppia gara a Berlino, sembra che la FIA abbia valutato altre opzioni per rimpiazzare Bruxelles: tra queste spicca Astana, capitale del Kazakistan. Ad Astana si svolgerà, tra giugno e settembre, il Future Energy Expo, ma l'organizzazione di un ePrix richiede molto più tempo, pertanto servirà ancora qualche anno per vedere la Formula E anche sulle strade dell'ex Stato sovietico.

Immagine copertina: fiaformulae.com


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE