Formula E: Sébastien Buemi da record a Donington

di 11 agosto 2015, 18:42
Formula E: Sébastien Buemi da record a Donington

Sébastien Buemi si conferma mattatore dei test pre-campionato della Formula E, sul tracciato di Donington. Lo svizzero del team DAMS ha abbassato il record 2014, con il tempo di 1:31.227 stabilito stamattina e abbassato oggi pomeriggio a 1:31.050. La compagine francese ha ribadito le buone impressioni mostrate ieri, ma le prove odierne ci consegnano una classifica con nove piloti chiusi in un secondo, a dimostrazione dell'incertezza ma anche dell'alto livello di piloti e squadre che caratterizzano questa formula.

Seconda posizione per Sam Bird, alla guida della Virgin motorizzata Citroën, staccato di quattro decimi dal capoclassifica. Sempre all'interno della scuderia capeggiata da Richard Branson e supportata dalla Casa del Double Chevron, più in difficoltà appare al momento Jean-Éric Vergne, strappato quasi a forza al team Andretti ma ancora alla ricerca del giusto feeling con la nuova monoposto. Il collaudatore della Ferrari non è andato oltre il nono posto pur mantenendo, come detto, un distacco abbastanza contenuto dal compagno di squadra.

Dopo il terzo posto di ieri, anche oggi il team Abt ha confermato a fine giornata il piazzamento di 24 ore fa, grazie stavolta a Daniel Abt, figlio del boss Hans-Jürgen e sostituto di Lucas di Grassi sull'unica Spark-Abt Schaeffler portata sul tracciato britannico. Proprio oggi, tra l'altro, il brasiliano ha spento 31 candeline.

Protagonista anche la Mahindra, con Nick Heidfeld e Bruno Senna quarto e sesto assoluti. Tra i due piloti della scuderia indiana, la cui gestione tecnica è affidata da quest'anno alla Campos Racing, si è posizionata la seconda DAMS di Nicolas Prost.

Procede anche l'apprendistato di Jacques Villeneuve con le monoposto elettriche. Stamane il canadese ha chiuso in seconda posizione, divenuta undicesima nella sessione pomeridiana con il notevole miglioramento degli avversari. A dimostrazione della bontà del pacchetto Venturi c'è comunque il settimo posto di Loïc Duval, del team Dragon, seguito da Stéphane Sarrazin a bordo della monoposto dello stesso team monegasco.

Giornata di inattività in casa China Racing, con Piquet e Turvey che si sono limitati a firmare autografi ai tanti appassionati presenti, così come Simona de Silvestro che ha compiuto solo qualche "splash" alla guida della Andretti. Il team Trulli invece ha dato su Twitter l'appuntamento alla prossima settimana, dopo i tanti problemi accusati ieri.

E proprio lunedì e martedì prossimo si svolgerà la seconda tornata di test, mentre il campionato vero e proprio prenderà il via dall'Olympic Park di Pechino il 17 ottobre.

Classifica odierna:

day2

Riepilogativa:

generaleday2

Immagine copertina: autonewsinfo.com


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.