FORMULA E Punta del Este: Buemi sbaglia, d'Ambrosio in pole

di 19 dicembre 2015, 17:31
Formula E | Punta del Este: Buemi sbaglia, d'Ambrosio in pole

Esito a sorpresa per le qualifiche dell'ePrix di Punta del Este, terzo round della Formula E 2015-2016. La pole position è andata infatti a Jérôme d'Ambrosio, per una prima fila firmata Dragon Racing grazie anche alla presenza di Loïc Duval. Altro pasticcio in casa DAMS, con il mattatore delle prove ufficiali di Pechino e Putrajaya, Sébastien Buemi, autore di un errore proprio nel giro di superpole, che ne ha pregiudicato il risultato.

Lo svizzero ha sbagliato la staccata della curva 8, una doppia sinistra che collega le due strade poste sul lungomare della località turistica uruguayana. Trattasi dell'ennesimo errore compiuto dal team di riferimento del marchio Renault nella formula elettrica, che va ad aggiungersi ai tanti compiuti nel corso della prima stagione, conclusasi proprio con un testacoda che ha tolto a Buemi il titolo proprio nell'ultima gara a Londra.

Ne ha approfittato così d'Ambrosio, alla prima pole assoluta nella categoria. Come detto, grande soddisfazione in casa Dragon, con Loïc Duval a completare la prima fila dello schieramento.

Non impeccabile, ma col senno di poi concreto, Sam Bird, terzo alla guida della sua Virgin. Lucas di Grassi invece ha compromesso il suo giro secco bloccando le ruote anteriori alla prima staccata: il brasiliano aveva staccato il secondo tempo in qualifica alle spalle di Buemi, dunque la pole poteva essere alla portata.

Buemi dividerà quindi la terza fila col compagno di squadra, Nicolas Prost, anch'egli non esente da errori avendo danneggiato l'ala anteriore contro il paletto di una delle tante esse del cittadino sull'Oceano Atlantico.

Dopo due gare difficili, si scorge finalmente un miglioramento in casa China Racing, con Oliver Turvey autore del decimo tempo.  Solo dodicesimo il campione in carica, Nelson Piquet Jr., alle spalle di Robin Frijns.

Stupisce la cattiva prestazione del team Venturi, considerate le due vetture "clienti" della Dragon in prima fila: tredicesimo Stéphane Sarrazin e addirittura ultimo Jacques Villeneuve, finito a muro nei secondi finali della sua batteria di qualificazione. In ultima fila con il canadese ci sarà Jean-Éric Vergne, che ha optato per un giro di qualifica tutto-o-niente finendo però per tagliare una chicane e per ritrovarsi la Aguri di Berthon che procedeva a rilento in uscita da una chicane.

Semaforo verde della gara previsto per le ore 20:00, in diretta su RaiSport 1.

Classifica:

fequaluru

Immagine copertina: fiaformulae.com


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.