FORMULA E Paris ePrix - Anteprima

di 20 aprile 2016, 14:00
Formula E | Paris ePrix - Anteprima

Il debutto europeo della stagione 2015-2016 di Formula E coincide con l'esordio sul nuovo circuito cittadino di Parigi, che questo sabato ospita il settimo round della stagione. In seguito al rocambolesco ePrix di Long Beach, il campionato si avvia al suo rush finale con una lotta al titolo ritornata ad essere straordinariamente incerta.

Lucas di Grassi ha sbancato la gara californiana, riprendendosi quella prima posizione in classifica generale che solo un'irregolarità tecnica gli aveva negato tre settimane prima in Messico, mentre l'ex capoclassifica Sébastien Buemi ne ha combinata un'altra delle sue: dopo una qualifica deludente, lo svizzero ha concluso la rimonta dal settimo posto schiantandosi contro la vettura di Robin Frijns e ricevendo, così, un drive through. I due punti del giro più veloce non sono bastati al pilota della DAMS, che ora insegue il brasiliano del team Abt-Schaeffler di una sola lunghezza.

Entrambi i contendenti, peraltro, sono reduci da una prima uscita nel WEC abbastanza deludente, con di Grassi costretto al ritiro mentre pilotava la sua Audi a causa di problemi al sistema ibrido e Buemi molto attardato sotto la bandiera a scacchi dopo una foratura rimediata dal compagno di squadra Nakajima. Per quanto riguarda la Formula E, in questa stagione hanno messo a segno due successi a testa, mentre Buemi ha uno zero in più, comunque ben compensato da due pole e quattro giri veloci (mentre di Grassi è a quota zero in entrambe le caselle).

La lista di "terzi incomodi" è lunghissima, a cominciare dai rispettivi compagni di squadra, rispettivamente Daniel Abt e Nicolas Prost. Il tedesco è reduce da un podio a Long Beach, pista dove si trova davvero a suo agio, mentre il francese ancora non riesce a porre rimedio alla sua carenza di prestazioni, le quali non sono mai state all'altezza delle capacità della sua DAMS-Renault durante tutto il campionato in corso.

Ma non vanno dimenticati i due piloti del team Dragon, d'Ambrosio e Duval, piuttosto in ombra nell'appuntamento statunitense ma ancora in una buona situazione di classifica. Assodato ormai che per il titolo sarà una lotta a due, la rincorsa all'ultimo gradino del podio finale entra nel vivo proprio in Francia, con Sam Bird (che ha gettato alle ortiche almeno un secondo posto a Long Beach a causa di un suo errore) in vantaggio di sette punti sul belga della Dragon.

La gara nella "Montecarlo d'America" ha riconsegnato alle prime posizioni anche la Venturi ufficiale, in particolar modo con Stéphane Sarrazin, mentre Mike Conway deve ancora trovare una certa continuità di risultati. Stesso discorso vale per le Mahindra, ai piedi del podio sia con Heidfeld che con Bruno Senna. Chiudono il folto lotto di piloti con aspirazioni da podio Robin Frijns e António Félix da Costa, veloci ma davvero molto sfortunati alla guida delle Spark modello 2014 spinte dalla powertrain McLaren, in attesa anche di un ritorno al vertice di Jean-Éric Vergne, almeno nella gara di casa.

Attesa ad una buona prestazione, infine, Simona de Silvestro, dopo avere conquistato i primi punti negli Stati Uniti, mentre Turvey e Nelsinho Piquet saranno ancora alle prese con la sventurata China-NextEV, sperando di portare a casa almeno qualche punticino.

È di queste ore la notizia che il cinese Ma Qinghua sarà il primo pilota cinese (tra quelli nati in Cina) a correre in Formula E. Sostituirà Salvador Durán nel team Aguri che, grazie a un accordo con la CMC (marchio cinese che investe nella società SECA e gestisce alcuni sportivi anche in Formula E), dall'anno prossimo avrà una nuova gestione e denominazione.

2016 Visa Paris ePrix - Paris Street Circuit
Round 7/10
23 aprile 2016

paris

INFO CIRCUITO

Lunghezza del circuito: 1,930 km
Giri da percorrere: 45
Distanza totale: 86,850 km
Numero di curve: 14
Senso di marcia: orario

RECORD

Non vi sono record, in quanto si tratta del primo ePrix su questo circuito.

PROGRAMMA

Sabato 23 aprile
8:15-9:00 Prove libere 1
10:30-11:00 Prove libere 2
12:00-13:00 Qualifiche
16:00 Gara - RaiSport 2 (18:50)

Immagine copertina: fiaformulae.com


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.