FORMULA E Montréal: l'ultima pole è di Felix Rosenqvist

Di Grassi è quinto, Buemi 13esimo dopo la penalità a Prost di 30 luglio 2017, 19:27 154 visualizzazioni
Formula E | Montréal: l'ultima pole è di Felix Rosenqvist

L'ultima Superpole della stagione 2016-17 della Formula E, in quel di Montréal, è andata alla Mahindra e a Felix Rosenqvist, che hanno approfittato di un errore di Sam Bird nell'ultimo settore del nuovo circuito cittadino canadese per strappargli la prima posizione conquistata nella fase a gruppi. La prima fila dello schieramento vedrà dunque affiancati i due piloti in lizza per il terzo posto del campionato, divisi ora da un solo punto a vantaggio di Bird.

Una bella rivincita per il pilota svedese, che ieri ha gettato alle ortiche almeno un quarto posto toccando il muretto dell'ultima curva a pochi giri dal termine. Per il rookie del team Mahindra si tratta della terza pole di questa sorprendente stagione. In decisa ripresa anche il team Virgin dopo l'errore di mappatura che ha compromesso la giornata di ieri: è andata meno bene a José María López, che partirà 11esimo ma ha l'attenuante di essere stato sorteggiato nel primo gruppo di qualificazione.

Non ha fine il weekend sfortunato del team DAMS. L'incendio verificatosi ieri sulla vettura di Prost in parco chiuso ha costretto la squadra francese a sostituire batteria e inverter sulla monoposto #8 del figlio d'arte, cosa che è costata da regolamento venti posizioni di penalità in griglia. Per quanto riguarda Buemi, vale lo stesso discorso di López: lo svizzero si è ritrovato nel primo raggruppamento e non è andato oltre il 13esimo posto complice anche un grosso errore nel giro di qualifica, dunque sarà chiamato ad una gara in rimonta per rovesciare definitivamente il campionato a suo favore. Curiosamente, alle spalle di Buemi partiranno António Félix da Costa e Robin Frijns, duramente accusati dal campione in carica al termine della gara di ieri.

Dall'altra parte c'è un Lucas di Grassi che scatterà quinto. Dopo un accesso alla Superpole conquistato per il rotto della cuffia nonostante il sorteggio favorevole, il leader del campionato non è stato impeccabile sul giro secco e non è andato oltre la casella d'apertura della terza fila. Davanti al brasiliano partiranno Jean-Éric Vergne e Nick Heidfeld, terzo e quarto sia in qualifica che in Superpole, mentre subito dietro ci sarà proprio la seconda Abt-Schaeffler, quella di Daniel Abt.

A ereditare il settimo posto ottenuto dal penalizzato Prost, ecco la Venturi di Tom Dillmann, autentica sorpresa di queste prove ufficiali. Alle spalle dell'alsaziano partiranno Nelsinho Piquet e la seconda Techeetah, quella di Stéphane Sarrazin, oggi in ombra dopo il podio di 24 ore fa.

Qualifiche all'opposto rispetto a ieri per il team Jaguar, più sfortunato nel sorteggio e dunque relegato al 17esimo posto di Mitch Evans e al 19esimo di Adam Carroll. Tra le due vetture britanniche partirà Maro Engel.

Alle 22:00 prenderà il via l'atto finale della stagione: 26 punti da assegnare, 18 a dividere di Grassi e Buemi.

Classifica:

Immagine copertina: twitter.com/MahindraRacing




Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.