Formula E Miami: seconda pole per Vergne

di 14 marzo 2015, 19:27
Formula E Miami: seconda pole per Vergne

Per la seconda volta in tre gare, Jean-Éric Vergne conquista la pole position in Formula E. Dopo quella ottenuta all'esordio a Punta del Este, il francese del team Andretti si è ripetuto a Miami, sede della quinta prova stagionale. Impegnato nel terzo gruppo, Vergne ha conquistato la prima posizione per appena cinque centesimi su Nelson Piquet Jr., quest'ultimo tuttavia penalizzato di cinque posizioni per un eccesso di velocità in regime di bandiere gialle a Buenos Aires.

Prima fila dunque completata da Nicolas Prost sulla DAMS, che ha girato nel primo gruppo così come il compagno di squadra Buemi. Lo svizzero tuttavia è stato protagonista di un testacoda e non è andato oltre la tredicesima posizione.

Dalla seconda linea scatteranno i due più veloci della seconda frazione, ossia Sam Bird e Daniel Abt, già molto veloci anche nelle prove libere. Quinta posizione a sorpresa per Stéphane Sarrazin davanti al leader della classifica, Lucas di Grassi.

Decimo il primo dei rookies, Scott Speed, proprio davanti a Vitantonio Liuzzi mentre uno dei candidati principali al FanBoost, Salvador Durán, è dodicesimo. Sempre in casa Italia, quattordicesima posizione per Jarno Trulli, ad oltre un secondo dalla pole.

Difficoltà per le Mahindra di Chandhok e Senna, che si divideranno l'ottava fila. L'indiano ha lamentato problemi ad una sospensione, il brasiliano ha commesso un errore in fase di frenata (nello stesso punto di Buemi) riuscendo comunque a non sbattere contro le barriere.

Proprio non va d'accordo col cittadino di Miami António Félix da Costa, solamente diciassettesimo dopo avere chiuso la fila nelle prove libere. Alle sue spalle, chiudono lo schieramento Charles Pic, anch'egli vittima di un inconveniente similare a quello di Senna,  Loïc Duval e Nick Heidfeld, penalizzato per avere infranto il limite di potenza consentito.

La gara scatterà alle 21:05, in diretta su Fox Sports 2.

Classifica:

miamiqual


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.