FORMULA E Mercedes entra nella serie dal 2019

La Casa di Stoccarda lascia il DTM per concentrarsi sull'elettrico di 24 luglio 2017, 23:17
Formula E | Mercedes entra nella serie dal 2019

Dopo Audi e BMW, anche la terza "sorella" tedesca ha finalmente annunciato il suo debutto in Formula E: a partire dalla sesta stagione del campionato elettrico, quella del 2019-2020, anche Mercedes sarà della partita andando a sfidare direttamente la moltitudine di marchi già attualmente coinvolti o in procinto di farlo.

Una notizia uscita come voce già l'anno passato e alimentata dalla presenza di due piloti di Stoccarda nel campionato che sta volgendo alla conclusione: Felix Rosenqvist sulla Mahindra e Maro Engel sulla Venturi hanno disputato un ottimo campionato in relazione ai mezzi a disposizione e sicuramente avranno già avuto modo di fornire know-how riguardante le monoposto elettriche alla Casa madre. Negli ultimi giorni si era parlato anche di un ingresso della Stella a Tre Punte anticipato alla quinta stagione, proprio con motore Venturi, ma alla fine ha prevalso il debutto ufficiale diretto nella sesta.

A suscitare autentico scalpore, però, è il conseguente addio di Mercedes al DTM, che avverrà a fine 2018. Stoccarda ha debuttato in forma ufficiale nel turismo tedesco nell'ormai lontano 1986, vincendo da allora qualcosa come 11 titoli piloti e 14 costruttori, e il suo addio lascerà un enorme vuoto, con tutta probabilità incolmabile, in un campionato già in grande difficoltà dal punto di vista del regolamento tecnico.

Sul debutto di Mercedes in Formula E si è espresso Toto Wolff, capo della sezione motorsport della Casa tedesca: "Nel motorsport, come in ogni altra area, vogliamo essere un riferimento nei segmenti primari ed esplorare nuovi progetti. Con la Formula 1 e la Formula E abbiamo raggiunto in pieno questo equilibrio. La Formula E è come un'emozionante start-up: offre un nuovo format, combinando ottimamente competizione ed eventi fuori pista, per promuovere le tecnologie attuali e future. Le vetture stradali stanno virando sull'elettrico, la Formula E offre ai costruttori un'interessante palcoscenico per portare questa tecnologia al pubblico e per farlo utilizza un modo di correre completamente nuovo e diverso da altre categorie. Siamo stati capaci di estendere la nostra opzione di ingresso al 2019-2020, in modo da comprendere bene questa serie per preparare al meglio il nostro debutto".

Allo stato attuale delle cose, a dicembre 2019 la Formula E proporrà ai nastri di partenza ben sei Case ufficiali: Audi, BMW, Citroën, Jaguar, Mercedes e Renault. Resta da vedere se nei prossimi mesi il mercato elettrico subirà ulteriori sviluppi in positivo.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.