Formula E: è il turno di Lucas di Grassi nella quarta giornata

di 18 agosto 2015, 18:47 73 visualizzazioni
Formula E: è il turno di Lucas di Grassi nella quarta giornata

La seconda settimana di test della Formula E a Donington Park si è conclusa con il miglior tempo registrato da Lucas di Grassi, sceso oggi pomeriggio sotto il muro dell'1:30. Il brasiliano ha ovviamente conquistato il nuovo record del tracciato, strappandolo al compagno di squadra Daniel Abt che lo aveva stabilito ventiquattro ore fa. Migliorano le condizioni della pista ma migliorano soprattutto le prestazioni delle monoposto, che hanno abbassato ormai di circa due secondi i cronologici dell'anno scorso.

Alle spalle del capoclassifica, che ha girato precisamente in 1:29.920, ha dato segnali di ripresa Sébastien Buemi, dopo il guasto al cambio patito nella giornata di ieri. Il pilota della DAMS, ufficiale Toyota nel WEC, è rimasto staccato di quattro decimi dal leader. Buona prestazione anche per il suo compagno di squadra, Nicolas Prost, quarto.

Terzo posto e segnali di miglioramento per Bruno Senna e la Mahindra, che ha preceduto Prost di appena sette millesimi. Il team indiano, passato da Carlin a Campos nella gestione tecnica, sembra avere compiuto anche un deciso salto prestazionale dopo una prima stagione tutto sommato deludente, con qualche sporadico sprazzo. In quinta posizione, sempre in casa Mahindra, si è piazzato Nick Heidfeld.

Dopo una giornata di "vacanza" è tornato in pista anche Jean-Éric Vergne, che è riuscito a migliorare di poco meno di un decimo il tempo registrato dal compagno di squadra Sam Bird ieri.

In grande evidenza nel lunedì di Donington, oggi le vetture motorizzate Venturi non hanno saputo migliorare ulteriormente: Jérôme d'Ambrosio ha fotocopiato al millesimo il crono di Duval, Jacques Villeneuve addirittura non è riuscito a ripetere la prestazione di ieri e il solo Stéphane Sarrazin ha compiuto un passo avanti, pur rimanendo alle spalle del canadese nell'aggregata delle quattro giornate.

Ancora difficoltà per i team China, Trulli e Andretti. Nelsinho Piquet si è fermato a quattro secondi e due decimi da di Grassi, precedendo di oltre un secondo e mezzo Oliver Turvey; Jarno Trulli e Simona de Silvestro hanno passato un'altra giornata all'interno dei rispettivi box, anche se la svizzera si è professata fiduciosa per le sessioni prossime.

Appuntamento a settimana prossima, sempre lunedì e martedì, con gli ultimi test prima che le vetture vengano trasportate verso Pechino, sede del primo round della stagione 2015-2016.

Classifica di giornata:

fe4

Classifica aggregata:

agg4

Immagine copertina: www.autosport.com


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.