FORMULA E Approvato il calendario per la stagione 2017/18

Si correrà a Roma il 14 aprile. 14 appuntamenti previsti di 19 giugno 2017, 21:30 225 visualizzazioni
Formula E | Approvato il calendario per la stagione 2017/18

Oltre ad aver diramato la prima bozza del calendario 2018 per il Mondiale di Formula 1, il Consiglio Mondiale della FIA ha approvato anche il calendario del campionato 2017/18 di Formula E. Sono 14 le gare previste per la quarta stagione del campionato riservato alle monoposto al 100% elettriche, ma per due di queste deve ancora essere annunciata la sede.

Sono tante le novità previste rispetto al campionato in corso, che si concluderà a fine luglio: molte di queste riguardano le sedi, con due defezioni e altrettanti sicuri ingressi; escono di scena gli ePrix di Buenos Aires e di Monaco (con quest'ultimo che tornerà per la stagione 2018/19), fanno il loro esordio assoluto quelli di Santiago del Cile e Roma; a questi ultimi potrebbe aggiungersi l'ePrix di San Paolo, in Brasile, la cui presenza in calendario deve ancora essere confermata.

Non è invece confermato l'ePrix di Berlino, ma nella bozza di calendario diramata è previsto un appuntamento in Germania per il 19 maggio; le città in predicato di aggiudicarsi questo slot sono Monaco di Baviera e, naturalmente, Berlino. Dopo la gara tedesca è previsto un ulteriore appuntamento per il 9 giugno, di cui però non si sa né la città né la nazione ospitante; stando alle indiscrezioni uscite nei mesi scorsi, saranno Mosca e Zurigo a contendersi questa data.

I double header previsti passeranno da due a tre: oltre a quelli, confermati, di New York e Montreal, si aggiungerà quello di Hong Kong, round di apertura del campionato. Le date previste per la gara statunitense, il 7 e l'8 luglio, dovranno essere confermate nei prossimi mesi.

Bisogna infine segnalare che, finalmente, non ci saranno più "voragini" in calendario: al di fuori delle 6 settimane che separano le gare di Hong Kong e Marrakech, durante le quali si terranno le festività natalizie, non passeranno mai più di quattro settimane tra un appuntamento e l'altro.

Modificata anche la sede dei test pre-campionato: vista la configurazione più simile ai circuiti "classici" da Formula E, le prove collettive si sposteranno dal circuito di Donington a quello di Valencia, del quale si utilizzerà un layout possibilmente poco stressante per le batterie. I test si svolgeranno dal 2 al 5 ottobre, con una giornata di pausa nel mezzo. Ogni team avrà inoltre a disposizione 15 giorni di prove private.

Sono stati fatti anche alcuni aggiustamenti al regolamento:

  • Verrà rimossa una sessione di prove libere in tutti i double header
  • I giorni a disposizione di ogni team per degli show promozionali passeranno da 3 a 6; di questi, non più di 3 potranno tenersi in pista.
  • Durante la stagione verranno inserite due giornate di test, una delle quali riservata ai rookie
  • La potenza a disposizione durante la gara passerà da 170 a 180 kW (da 228 a 241 cavalli).

Questo il calendario completo per il campionato 2017/18

Immagine di copertina da https://twitter.com/fiaformulae


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.