Fernando Alonso: "La nuova generazione di monoposto è orrenda"

di 04 febbraio 2014, 16:45 456 visualizzazioni
Fernando Alonso: "La nuova generazione di monoposto è orrenda"

La nuova generazione di monoposto, secondo Fernando Alonso, è "Orrenda. Sì, orrenda. Dobbiamo essere onesti al riguardo, verso i fan, ma prima di tutto verso noi stessi".

"Probabilmente, ci abitueremo alla nuova estetica, diciamo, ma per ora non sono abbastanza buone. La gente guarda alla F1 come l'eccellenza del motorsport, dell'aerodinamica, l'eccellenza delle performance e della tecnologia - e quando vedi quei musetti delle monoposto, non rappresentano niente di quello che ho detto prima" ha spiegato "Troveremo un modo per ottenere soluzioni diverse, sono certo che gli ingegneri saranno intelligenti abbastanza per rendere le macchine veloci e bellissime".

Uno degli aspetti più interessanti di questa stagione 2014 sarà avere Kimi Raikkonen in squadra, ritornato in Ferrari, dopo aver vinto il Mondiale nel 2007 e aver lasciato il team nel 2009. "È pieno di talento, quindi credo che sarà un grosso aiuto e una grossa motivazione in primis per me stesso, ma anche per la squadra, che sa di dover dare una monoposto competitiva, perché Kimi è in grado di portare buoni risultati" ha detto Alonso.

"So di dover fare il mio massimo, altrimenti non sarò davanti a Kimi, questa va considerata solo come una buona notizia per la Ferrari".

Alla domanda se lui fosse soddisfatto di aver vinto due Campionati del Mondo, Alonso ha risposto: "Se me lo chiedeste tra dieci anni, vi direi che due campionati del mondo erano ben più di quanto potessi sognare. Ma se me lo chiedete ora, che sono nel bel mezzo della competizione, ho fame di vittorie, di successi - e chiaramente vi dico che aver vinto due Campionati del Mondo non è abbastanza". 




Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.