F2 GP Belgio 2017 - Anteprima

Quattro round al termine, 50 punti tra Leclerc e Rowland di 23 agosto 2017, 16:00
F2 | GP Belgio 2017 - Anteprima

Sui leggendari saliscendi di Spa-Francorchamps va in scena questo weekend il quartultimo appuntamento del campionato F2 2017. Dopo la pausa estiva riparte la caccia al titolo cadetto, con Charles Leclerc in vantaggio di 50 punti su Oliver Rowland e in caccia di nuovi record da battere. Il monegasco del team Prema si trova inevitabilmente al centro dei movimenti di mercato della F1, visto anche il suo ruolo di giovane pilota Ferrari, ma dovrà rimanere concentrato principalmente sulla gestione del suo vantaggio in questo finale di stagione, senza lasciarsi condizionare dalle sirene della categoria regina.

Nonostante i 48 punti massimi assegnabili per ogni Gran Premio, una rimonta di Rowland sa tanto di "mission impossible". Il britannico del team DAMS, in Ungheria, ha mostrato tuttavia di credere davvero nell'impresa, capitalizzando al massimo il fine settimana sfortunato di Leclerc con la vittoria nella feature race e il secondo posto nella sprint. Proprio a Spa-Francorchamps, due anni fa, Rowland ha conquistato la prima fila in qualifica al debutto in GP2.

L'incidente della prima corsa in Ungheria ha azzerato ogni residua speranza di titolo per Artem Markelov. Il russo, fortunatamente, è uscito illeso dal botto contro le barriere della prima curva e si è regolarmente presentato al via della sprint race, concludendo nono in rimonta e facendo segnare il giro più veloce. Il distacco di 35 punti da Rowland, quindi di 85 da Leclerc, suona tuttavia come segno di resa per il russo.

In casa Russian Time attenzione anche a Luca Ghiotto, che esattamente come Rowland può vantare un'ottima qualifica di esordio ma in GP3, con la pole del 2014. Dopo tre secondi posti in questa stagione, il vicentino è candidato per un successo di tappa. Nella lotta per il terzo posto in campionato si sono prepotentemente inseriti anche i nomi di Nicholas Latifi, venti punti avanti rispetto al pilota italiano, e di Nobuharu Matsushita, quattro lunghezze indietro. Dopo l'ennesimo weekend difficile in Ungheria, l'Italia del motorsport spera di rivedere al vertice anche Antonio Fuoco sulla Prema #2.

Proprio nella giornata odierna si è registrato uno scambio di mercato che ci accompagnerà per il resto della stagione: Nyck de Vries, vincitore della sprint race di Montecarlo e reduce da due terzi posti a Budapest, ha lasciato il team Rapax per accasarsi in Racing Engineering, mentre Louis Délétraz ha seguito il percorso opposto. La scuderia del principe di Borbone deve risollevarsi dopo un pessimo inizio di stagione, con il solo podio di Malja a Montecarlo al quale però non è seguito alcun piazzamento a punti fino al decimo posto centrato da Délétraz in Ungheria. Lo stesso figlio d'arte svizzero non ha certo impressionato, dopo il titolo sfiorato in Formula V8 l'anno scorso e la stagione trascorsa da young driver Renault.

Rapax che per il Gran Premio del Belgio perderà anche Sergio Canamasas, rimasto in Spagna a causa di problemi familiari. Sarà un suo connazionale a sostituirlo, ossia Roberto Merhi, al ritorno in F2 dopo avere corso a Barcellona con il team Campos.

Il Gran Premio del Belgio, inteso nel senso stretto del termine, è uno dei pochi ad avere già una storia anche per quanto riguarda la F2. Negli anni '50, Alberto Ascari e la Ferrari ottennero due successi quando il mondiale piloti si corse con le "voiturettes", mentre il campionato europeo di una trentina d'anni dopo vide le vittorie di Geoff Lees e dell'idolo di casa Thierry Boutsen.

2017 Belgian F2 round - Circuit de Spa-Francorchamps
Round 8/11
25-27 agosto 2017

INFO CIRCUITO

Lunghezza del circuito: 7,004 km
Giri da percorrere: 25 (gara-1), 18 (gara-2)
Distanza totale: 175,1 km (gara-1), 126,072 km (gara-2)
Numero di curve: 19
Senso di marcia: orario

RECORD

Giro gara: 1:56.731 - Sergio Pérez - Arden International - 2009
Giro prova: 1:54.970 - Álvaro Parente - Ocean Racing Technology - 2009
Vittorie pilota: 2 - Alberto Ascari
Vittorie team: 2 - Scuderia Ferrari
Pole pilota: 1 - Alberto Ascari, Juan Manuel Fangio, Thierry Boutsen, Stefan Johansson
Pole team: 1 - Scuderia Ferrari, Officine Alfieri Maserati, March Engineering, Spirit Racing
Podi pilota: 2 - Alberto Ascari, Thierry Boutsen
Podi team: 4 - Scuderia Ferrari

ALBO D'ORO

PROGRAMMA

Venerdì 25 agosto
11:55-12:40 Prove Libere - SkySport F1
16:20-16:50 Qualifiche - SkySport F1

Sabato 26 agosto
16:00 Gara-1 - SkySport F1

Domenica 27 agosto
10:15 Gara-2 - SkySport F1


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.