F2 Délétraz al comando nel primo giorno di test ad Abu Dhabi

Lo svizzero precede Albon e Nato. Norris miglior rookie, sesto di 30 novembre 2017, 17:28
F2 | Délétraz al comando nel primo giorno di test ad Abu Dhabi

Sono iniziati oggi i test post-stagionali della F2 ad Abu Dhabi, che pensioneranno definitivamente la gloriosa Dallara GP2/11 a cui gli appassionati ormai si erano tanto abituati. A sorpresa, il miglior crono della giornata è stato stabilito da Louis Délétraz, sceso dalla vettura del team Rapax e salito su quella del team olandese MP Motorsport. Lo svizzero, figlio d'arte, ha chiuso la sessione pomeridiana in 1:48.282, alle sue spalle ben undici piloti sono rimasti al di sotto del secondo di ritardo.

Seconda piazza a 45 millesimi di distacco per Alexander Albon, anch'esso reduce da un cambio di scuderia poiché oggi ha girato sulla DAMS #9 portata in gara quest'anno da Oliver Rowland. Al ritorno nel team Racing Engineering, Norman Nato ha staccato il terzo crono precedendo un'altra sorpresa come Santino Ferrucci, primo tra coloro che hanno girato con la stessa vettura dello scorso weekend con la #17 del team Trident.

Quinta e sesta posizione per due piloti destinati a darsi grande battaglia nel 2018. Nyck de Vries ha girato solo per metà giornata dopo un problema al motore che lo ha lasciato fermo ai box in mattinata dopo appena quattro giri, ma nel pomeriggio si è riscattato chiudendo tra i migliori il suo "primo giorno di scuola" all'interno del team Prema; alle sue spalle ha concluso Lando Norris, che può essere considerato miglior rookie nonostante abbia già gareggiato nel weekend del Gran Premio. Il britannico, al comando della classifica in mattinata, ha guidato nuovamente la monoposto del team Campos ma nel 2018 correrà con il rientrante team Carlin.

Buono anche il debutto del campione GP3 in carica, George Russell, confermato dal team ART Grand Prix e settimo assoluto. Luca Ghiotto è salito sulla MP Motorsport #14 e ha chiuso ottavo, davanti al vice-campione 2017 Artem Markelov e ad un altro pilota proveniente dalla categoria inferiore, l'indiano Arjun Maini. ART che ha schierato sulla #7 Jack Aitken, altro pilota molto promettente e secondo classificato nell'ultimo campionato GP3: il britannico ha concluso 11°.

Tra gli altri rookies: 13° Nirei Fukuzumi su Arden, 15° Tadasuke Makino su Russian Time, 17° Guanyu Zhou (pilota Ferrari Driver Academy) su Rapax, 19° Maximilian Günther (terzo classificato nella F3 europea 2017) su Racing Engineering, 20° Luis Michael Dörrbecker su Campos. Solo 16° Sean Gelael, oggi al debutto in Prema dopo l'annuncio del passaggio al team italiano per il 2018.

Classifica:

Immagine copertina: twitter.com/mpmotorsport_


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.