F2 Albon leader nella seconda giornata di test a Barcellona

Il thailandese precede Cecotto e Markelov. Nel pomeriggio comanda de Vries di 14 marzo 2017, 17:47
F2 | Albon leader nella seconda giornata di test a Barcellona

Continua l'egemonia ART Grand Prix nei test della F2 a Barcellona. Dopo il miglior tempo di Nobuharu Matsushita ieri, nella seconda giornata è toccato ad Alexander Albon prendere le redini della classifica. L'anglo-thailandese ha stabilito in mattinata un ottimo 1:28.225, abbassando di quasi un secondo i tempi di ieri. Nel pomeriggio, Albon è stato tra i piloti che hanno lavorato anche sul passo di gara, come testimoniano i cronologici decisamente più alti (propri di una simulazione, appunto) e i 54 giri totalizzati nelle seconde tre ore.

Per analizzare la classifica odierna bisogna concentrarsi dunque sui tempi della prima sessione, che ha visto chiudere in seconda posizione Johnny Cecotto jr e in terza Artem Markelov, due tra i più esperti piloti della categoria. Continua, in particolare, in buon momento dei piloti Rapax, visto che Nyck de Vries si è collocato in cima alla lista al termine del pomeriggio, avendo continuato a cercare la prestazione pura. L'olandese, nella riepilogativa del martedì, risulta comunque solo 14esimo.

Quarto Nicholas Latifi con la prima delle DAMS, distante un paio di decimi da Albon, poi Norman Nato, che ha ripetuto le buone cose mostrate ieri lavorando bene anche sul passo. 

In sesta posizione Luca Ghiotto, sempre con Russian Time, per un solo millesimo davanti a Oliver Rowland, poi Antonio Fuoco. Il calabrese del team Prema ha trovato un buon riferimento anche nel pomeriggio, arrivando a totalizzare 50 giri nella sola seconda parte della giornata. Il suo adattamento alla GP2/11, tra Abu Dhabi e Barcellona, si è rivelato un poco più difficoltoso rispetto ad altri rookies, ma è lecito pensare che possa ben presto essere tra i protagonisti assoluti, visti i risultati ottenuti finora in carriera.

Hanno completato la top ten Jordan King e Charles Leclerc, rispettivamente con MP Motorsport e Prema. Solo 12esimo, a otto decimi di distacco, Nobuharu Matsushita, che tuttavia è arrivato a 85 giri totali (secondo solo ad Albon, con 89).

Si segnala infine l'esclusione dalla sessione mattutina di Gustav Malja, che dopo essersi fermato a bordo pista senza carburante ha visto cancellati tutti i tempi perché la sua Racing Engineering è stata trovata sottopeso.

Classifica:

Immagine copertina: gp2series.com


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE