F1 Vandoorne punta ad esordire in Formula 1 nel 2017

di 15 gennaio 2016, 10:30 89 visualizzazioni
F1 | Vandoorne punta ad esordire in Formula 1 nel 2017

Sfumate le chance di esordire in Formula 1 nel 2016, Stoffel Vandoorne ora spera di poter compiere il grande salto l'anno prossimo. Dopo aver dominato il campionato GP2 nel 2015, con ogni probabilità in questa stagione il pilota belga si dividerà tra il campionato giapponese Super Formula, dove dovrebbe correre per una squadra legata a Honda, e il ruolo di pilota di riserva per la McLaren; è proprio Vandoorne il pilota designato dal team di Woking per provare le nuove gomme da bagnato nei test che si svolgeranno a fine mese al Paul Ricard.

"Data l'attuale situazione, posso capire che ora la cosa più importante per la squadra sia l'esperienza" ha detto Vandoorne alla stampa belga, mostrando di aver preso con filosofia la decisione della McLaren di confermare i suoi due piloti anche per il 2016. "Ciò che dobbiamo fare è chiudere il gap rispetto agli altri, però in Formula 1 l'esperienza non è tutto e io farò tutto il possibile per guadagnarmi un'occasione per il 2017".

Nonostante il precedente di Kevin Magnussen, scaricato dal team di Woking dopo una sola stagione da pilota titolare e una da collaudatore, non sia dei più tranquillizzanti, Vandoorne è convinto che con lui la storia non si ripeterà: "Devo credere in me stesso e nel mio talento e non pensare a possibili fallimenti futuri: è vero che più tempo si aspetta per debuttare in Formula 1 e più rischi ci sono, perché ad ogni anno ci sono sempre nuovi piloti che provano ad entrare, però penso che la McLaren creda in me" ha concluso il campione in carica della GP2.

Immagine di copertina da https://twitter.com/svandoorne


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.