F1 Una raffica di vento la colpa dell'uscita di Rosberg ad Austin

di 30 ottobre 2015, 13:30
F1 | Una raffica di vento la colpa dell'uscita di Rosberg ad Austin

Emerge un pariticolare riguardo l'uscita di pista di Nico Rosberg ad Austin, che di fatto ha regalato definitivamente il mondiale nelle mani di Lewis Hamilton.

Secondo il tedesco, la causa della sua improvvisa (e anche inspiegabile) uscita di pista sarebbe una raffica di vento: "E' stato un colpo di vento, bello forte! Tutti ne soffrono in condizioni particolari, quindi non dovresti usarla come scusa. Rimane un errore ma è importante capirne il motivo. A causa di quella raffica ho perso carico al posteriore e la macchina è andata via. E' un peccato, la gara stava andando molto bene, la macchina era a posto. La safety car mi ha tolto 10 secondi di vantaggio e poi l'errore è stato decisivo. Adesso, però, siamo qui (in Messico, NDR), e voglio vincere".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

1 commento

Prendi parte alla discussione
  1. Daniele Babbu Giovannini
    #1 Daniele Babbu Giovannini 30 ottobre, 2015, 14:57

    In questa stagione ha fatto più danni il vento che la pioggia!...VENTOLA UNO!

Solo gli utenti registrati possono commentare.