F1 Toto Wolff: ci vuole un'età minima per i piloti di ogni categoria

di 24 maggio 2016, 14:00
F1 | Toto Wolff: ci vuole un'età minima per i piloti di ogni categoria

Toto Wolff pensa che il motorsport debba rivedere la questione dell'età dei piloti, dato che nella F3 europea ha avuto luogo un brutto incidente.

I piloti coinvolti sono Li Zhi (Peter) Cong - in ospedale con le vertebre rotte - e Ryan Tveter, che è rimasto illeso, ma è collassato poco dopo l'incidente. Cong e Tveter non sono giovanissimi, ma di recente, la Formula 3 è stato un teatro di incidenti spettacolari e spaventosi da parte di piloti giovanissimi.

"La pressione su questi ragazzi è decisamente troppa. Non è una cosa buona che dei sedicenni corrano in Formula 3. Bisognerebbe introdurre un'età minima in tutte le categorie, per esempio 18 anni per la Formula 3 e 20 anni per la Formula 1" ha dichiarato Toto Wolff.

Dopo l'arrivo di Max Verstappen in F1, l'anno scorso, a soli 17 anni, la FIA aveva decretato un'età minima d'ingresso, 18 anni.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.