F1 Test day 1: Hamilton leader, ma la Ferrari c'è

Il vice-campione del mondo in cima alla lista dei tempi, Vettel impressiona su gomme medie di 27 febbraio 2017, 18:22 1430 visualizzazioni
F1 | Test day 1: Hamilton leader, ma la Ferrari c'è

Si è conclusa la prima giornata di test F1 sul circuito di Barcellona, con Lewis Hamilton in cima alla classifica. Il tre volte iridato ha staccato un tempo di 1:21.765 girando, come previsto, nel solo pomeriggio. Le tornate coperte dal britannico della Mercedes sono state ben 73 e il miglior crono è stato ottenuto con gomme morbide.

Ottime impressioni in casa Ferrari, con Sebastian Vettel fermatosi a poco più di un decimo da Hamilton con gomme medie. Il pilota tedesco ha poi portato a termine anche uno stint con pneumatici a mescola dura a fine pomeriggio. Altra nota positiva per la Rossa sono i 129 giri completati da Vettel, pilota più attivo in assoluto lungo tutta la giornata.

Terzo posto per Felipe Massa, molto vicino al tandem di testa con la Williams-Mercedes. Anche il brasiliano su gomme morbide, a tre decimi da Hamilton. Domani, per il team di Grove scenderà in pista per la prima volta Lance Stroll.

La sorpresa di giornata è, in assoluto, la Haas. Kevin Magnussen ha chiuso in quarta posizione a poco più di un secondo da Hamilton, seppur con sole 51 tornate completate.

Risolti i problemi accusati in mattinata, la Red Bull è tornata in pista con Daniel Ricciardo, che ha portato a termine 50 giri a ritmo modesto fermandosi a pochi millesimi da Magnussen.

Ferma ai box la Force India di Sergio Pérez, scivolato così al settimo posto di giornata alle spalle di Bottas ma davanti alla Toro Rosso di Sainz e alla Renault di Hülkenberg, distante ben tre secondi dal riferimento odierno.

Solo 29 giri per la McLaren MCL32 di Fernando Alonso, che ha sostituito l'intera power unit Honda compiendo poi diversi "splash" prima di realizzare anche qualche tempo cronometrato. Lo spagnolo si è fermato a sua volta a tre secondi da Hamilton, precedendo solo la Sauber di Ericsson.

Domani scenderanno in pista quasi tutti i piloti che non hanno girato oggi, compreso Antonio Giovinazzi che sostituirà l'infortunato Pascal Wehrlein sulla Sauber. L'unica eccezione è rappresentata da Haas, che proseguirà con Magnussen mentre Grosjean girerà mercoledì e giovedì.

Ecco i tempi di giornata, da F1Today.net:


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE