F1 Rossi: "orgoglioso di rappresentare gli USA ad Austin"

di 16 ottobre 2015, 15:00
F1 | Rossi: "orgoglioso di rappresentare gli USA ad Austin"

E' dal Gran Premio degli Stati Uniti del 2007 che un americano non si presenta al via del suo appuntamento di casa. Succederà domenica prossima ad Austin, quando al volante della Manor tornerà Alexander Rossi, ormai vice campione della GP2, al posto di Roberto Merhi.

Rossi, dopo le esperienze di Singapore e Suzuka, sarà ancora al volante anche in Messico e Brasile, e lascerà il posto a Merhi per l'ultimo GP dell'anno ad Abu Dhabi, quando tornerà al volante della sua GP2.

"Rappresentare il mio paese nel Gran Premio di casa è un onore, un privilegio e una responsabilità che non sottovaluto. Il COTA (Circuit Of The Americas) è uno dei miei tracciati preferiti ed è un perfetto mix dei Gran Premi europei più importanti. Ho solo guidato nei test qui, non vedo l'ora di correrci. Non sento la pressione più che in altri casi, bisogna imparare a gestirla quandi si è un pilota".

Come altri giovani colleghi, anche Rossi spera di poter ottenere un posto fisso nel 2016. Ma sappiamo che la situazione per tutti, al momento, è molto delicata e senza alcuna certezza.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.