F1 Renault: vogliamo coltivare noi il nostro futuro campione

di 16 agosto 2016, 19:00
F1 | Renault: vogliamo coltivare noi il nostro futuro campione

Cyril Abiteboul della Renault ha riflettuto sulla possibilità di crescere all'interno del proprio team il futuro campione della Renault, anziché prendere un pilota già formato e vincente.

"Se c'è un modello da scegliere, direi che ci orienteremmo verso il coltivare all'interno del team il nostro futuro campione: sceglieremmo di trovare il nostro "Vettel di domani", cresceremmo insieme e vinceremmo insieme. Prendere un già campione del mondo non credo sia necessario" ha osservato Abiteboul.

"Iniziare una relazione a lungo termine, con un talento promettente, è una grande scelta da un punto di vista della strategia sportiva e del marketing, ma anche dal punto di vista finanziario. Non è un segreto che costi di meno che comprare un pilota già affermato".

Ha aggiunto: "Non escludiamo nessuna possibilità, onestamente però, non crediamo che comprare una stella della F1 sia una mossa saggia, oggi come oggi".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.