F1 Renault: "nessun motivo" di ritardare il cambio del nome della Lotus

di 20 novembre 2015, 16:00
F1 | Renault: "nessun motivo" di ritardare il cambio del nome della Lotus

In attesa di un annuncio che potrebbe arrivare ad Abu Dhabi, il direttore del management di Renault F1, Cyril Abiteboul, ha chiarito che l'intenzione della Casa francese è quella di cambiare immediatamente il nome al team Lotus, nonostante il 2016 sarà fisiologicamente un anno di transizione:

"[Il cambio del nome] sarà per il 2016. Non c'è nessun motivo di aspettare. Sappiamo che il 2016, se andremo fino in fondo [con l'acquisto della Lotus] sarà un anno di transizione, in termini sia di operazioni, sia di prestazioni. Tuttavia, non c'è motivo di aspettare neanche nella costruzione del brand perché, anche se i risultati in pista non saranno ottimi, abbiamo una lunga storia [del marchio] e non possiamo aspettare di raccontarla. Renault è un marchio attraente ma ce ne sono anche altri associati a esso. Non dirò nulla a riguardo perché sarà parte dell'annuncio".

Insomma, la cosa certa è che il team, per la stagione 2016, non si chiamerà né Lotus né Lotus-Renault, ma non sono improbabili sorprese da parte della Casa della Losanga. Il cambio del nome, in ogni caso, dovrà passare al vaglio di Bernie Ecclestone e del resto dei team, ma dovrebbe trattarsi di una mera formalità. Si attende adesso la conclusione della vicenda, a meno d'imprevisti dell'ultim'ora.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.