F1 Renault ingaggia Carlos Sainz per il 2018

Lo spagnolo arriva in "prestito" dalla Red Bull di 15 settembre 2017, 13:50
F1 | Renault ingaggia Carlos Sainz per il 2018

Da alcune settimane Carlos Sainz jr. aveva manifestato dissenso nei confronti del team Toro Rosso e più in particolare di tutto il movimento Red Bull. La grande competitività di Daniel Ricciardo e Max Verstappen aveva chiuso praticamente ogni porta del team "principale" per lo spagnolo, che ha dunque iniziato a desiderare un cambio di casacca. Poco fa è arrivata l'ufficialità: dalla prossima stagione, Sainz gareggerà con Renault al fianco di Nico Hülkenberg.

Contrariamente alle voci di corridoio uscite negli scorsi giorni, tuttavia, Renault proseguirà fino al termine della stagione 2017 con Jolyon Palmer. Si parlava di un appiedamento del britannico al termine del Gran Premio di Singapore in corso, con Sainz pronto a salire sulla Renault già in Malesia, ma il giovane spagnolo completerà il campionato al volante della Toro Rosso

Per Sainz è un ritorno importante, quello in Renault, essendo già stato protagonista in passato delle formule propedeutiche patrocinate dal costruttore francese. Sainz ha infatti vinto la Formula 2.0 nordeuropea nel 2011, arrivando poi al trionfo nella categoria regina (la Formula 3.5) nel 2014. Bisogna notare inoltre come questo sia solo un "prestito", poiché Sainz rimarrà parte integrante del programma Red Bull.

Ecco le parole del pilota spagnolo: "Sono davvero felice di correre con Renault. Essere pilota di F1 all'interno di un team ufficiale è un onore e spero di ripagare la fiducia in me riposta con i migliori risultati possibili in pista. Il team Renault è in crescita e sono fiero di entrare a farne parte in un momento così importante. Non vedo l'ora di lavorare con l'intera squadra tra Viry ed Enstone e di correre al fianco di Nico Hülkenberg. Ho lavorato a stretto contatto con Renault in passato, quindi conosco le motivazioni e le capacità di questo gruppo. Questo è l'inizio di un nuovo, entusiasmante capitolo della mia carriera. Ringrazio Red Bull per il supporto che mi è stato dato e per avermi dato modo di cogliere quest'opportunità. Voglio inoltre ringraziare tutti coloro che lavorano in Toro Rosso, sono un team straordinario e auguro loro il meglio per il futuro".

Cyril Abiteboul: "Carlos Sainz è un pilota davvero promettente ed è stato nel nostro radar per diverso tempo, specialmente dopo i suoi successi nelle formule Renault. Siamo fieri di poterlo annunciare per il 2018. Pensiamo che Nico e Carlos siano due piloti che si completano a vicenda, dentro e fuori dalla pista, pertanto questa combinazione ci aiuterà a fare passi avanti anche nella 'griglia di partenza' del campionato. Ringrazio Helmut Marko per il prestito concessoci in questo periodo e ringrazio Jolyon Palmer per il lavoro svolto nelle ultime due stagioni. Palmer è un pilota dedito al duro lavoro e gli auguriamo il meglio per la sua carriera".

Ha concluso Helmut Marko, consulente di Red Bull Motorsport: "Siamo felici di avere raggiunto un accordo con Carlos per farlo correre in Renault nel 2018. È un grandissimo talento e trarrà grandi benefici lavorando con un team ufficiale insieme ad un altro pilota esperto. Questa sarà una sfida nuova per Carlos e noi osserveremo attentamente i suoi progressi, perché rimarrà parte della famiglia Red Bull. Sia Carlos che Renault potranno compiere un bel salto in avanti e noi avremo l'opportunità di portare un nuovo giovane talento in F1".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.