F1 Nico Rosberg: il divario in classifica è niente

di 19 aprile 2016, 12:00
F1 | Nico Rosberg: il divario in classifica è niente

Nico Rosberg non sottovaluta i suoi diretti avversari, e men che meno Lewis Hamilton, e ha ribadito che il divario costruito sino adesso in classifica, non dà alcuna sicurezza per quanto riguarda il mondiale piloti.

"Il mio compagno di squadra è Lewis Hamilton ed è stato il punto di riferimento in questi ultimi due anni. Il divario in classifica è niente, se considerate i punti a disposizione quest'anno. Sarà un divario fatto da praticamente un paio di gare. Sarà sempre una lotta dura contro di lui" ha dichiarato Nico Rosberg.

"Lewis è concentrato e motivato come non mai - lui non mollerà mai. Ed è anche troppo presto per fare bilanci. Sono solo tre gare e sono andate molto bene per me. Ma questa è anche la stagione più lunga, con 21 gare e ce ne sono ancora 18".

"Non avrebbe senso saltare alle conclusioni, è prematuro. Certo, sono contento di come siano andate le cose, e la monoposto c'è, ma non voglio dire più di questo. Prendo tutto gara dopo gara. Non penso oltre" ha concluso Rosberg.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.