ULTIME NEWS
Espandi le news
SEVEN Gomme, gomme, sempre gomme 0:15
SEVEN AAA (Grove) Cercasi seconda guida: no pensionati o fenomeni Ieri 0:35
PAROLA DI CORSARO Letterina di Natale a tema Formula 1 9-12
WEC Gli equipaggi Porsche per la prossima 24h di Le Mans 9-12
F1 Felipe Massa entra in FIA come presidente CIK (Commissione Internazionale Karting) 8-12
Jean Todt rieletto presidente FIA per la terza volta 8-12
WTCR Ecco il format dei weekend di gara 2018 7-12
WEC Le novità dopo il Consiglio Mondiale FIA 7-12
WRX Rilasciato il calendario per la stagione 2018 6-12
FORMULA E Confermata Punta del Este al posto di San Paolo 6-12
WTCR Ufficiale la fusione tra TCR International e WTCC 6-12
CAMONJENSON Mclaren Honda 2.0, i numeri di un disastro 4-12



Toggle Menu

F1 Nessuna penalità per Hulkenberg e Ricciardo

di 26 ottobre 2015, 10:00
F1 | Nessuna penalità per Hulkenberg e Ricciardo

La FIA ha deciso di non infliggere alcuna penalità a Daniel Ricciardo e Nico Hulkenberg. Il contatto tra i due ha determinato il ritiro del pilota tedesco al giro 42 del Gran Premio degli Stati Uniti.

Il tedesco aveva cercato di superare Ricciardo alla Curva 12, ma ha colpito l'australiano, dato che non è riuscito a rallentare a sufficienza anche a causa dell'ala anteriore rotta, che è stata notata dai commissari, e per questo non è stata inflitta alcuna penalità.

"È frustrante essere fuori dalla gara, quando le cose sembravano davvero promettenti. Fino all'incidente, è stata una gara molto interessante e penso che sia stata divertente anche per i fan!" ha commentato Hulkenberg.

"All'inizio, ho avuto problemi con la gomma intermedia, ma non appena sono passato alle slick, ho iniziato a fare buoni progressi. Volevo passare Daniel, ed ero più veloce di lui, e lui mi stava rallentando, quindi ho provato a passarlo". Ha aggiunto: "Sfortunatamente, non ha funzionato e la mia gara è finita lì. Quando sono tornato ai box, mi hanno detto che c'era un problema all'ala anteriore, per un contatto precedente in gara - e si era rotta quando ho cercato di passare Daniel. Peccato, avremmo potuto fare molti punti oggi".
"Queste due ultime gare non sono state proprio fantastiche per me, ma così vanno le corse. Non vedo l'ora di correre in Messico, e sarà un weekend fantastico, in un paese molto accogliente" ha concluso.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.



Advertisment ad adsense adlogger