F1 Max Verstappen: nessun motivo per essere interessati ai team rivali

di 09 maggio 2016, 12:30
F1 | Max Verstappen: nessun motivo per essere interessati ai team rivali

Max Verstappen ha dichiarato che non ci sono motivi per cui lui debba essere interessato agli altri team di F1 - soprattutto in seguito alla sua promozione dalla Toro Rosso alla Red Bull, a scapito di Daniil Kvyat.

"A essere onesto, sono sempre stato molto contento in Red Bull" ha dichiarato Verstappen. "Non ho mai visto motivi per cui cambiare, e data l'opportunità, non ne vedo ulteriormente il motivo, sono felice di essere qui".

L'olandese ha dichiarato: "Comunque, non mi sento di dire che ci sia più pressione, e da parte mia, non la sento molto". "È vero che guido per un top team ora, ma in qualsiasi circostanza, cerchi sempre di fare del tuo meglio".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.