F1 Lewis Hamilton: sono qui per vincere, non per partecipare

di 04 maggio 2016, 18:00
F1 | Lewis Hamilton: sono qui per vincere, non per partecipare

Lewis Hamilton punta ancora a vincere il mondiale 2016 in F1, malgrado un inizio non troppo brillante e un compagno di squadra in forma smagliante.

In un'ampia intervista rilasciata a Sky Sport, Hamilton ha dichiarato: "L'obiettivo nelle corse è di eccellere in ogni obiettivo che ho. Voglio vincere, ho ancora voglia di vincere delle gare".

"Non so perché ho ancora questa forza nel fare queste cose, perché di vittorie ne ho avute. Molto semplicemente, è qualcosa che amo fare. Continuerò a farle fintanto che mi piaceranno, non per partecipare, ma per vincere. Non sono qua per partecipare. Non lo sarò mai" ha raccontato l'inglese.

Molto spesso, nell'ultimo periodo, la sua vita al di fuori delle corse è stata al centro dell'attenzione: "Cerco solo di fare più cose possibili. Ci sono così tante cose che vorrei fare, e così poco tempo. Passo il tempo tra la musica, la famiglia e gli amici".

"Mi piace la moda. Adoro i bambini e vorrei lavorare di più con i bambini e anche con gli animali - ci sono così tante cose disumane fatte agli animali e anche agli esseri umani. Ci sono così tante cose in cui vorrei essere coinvolto, e spero di avere il tempo nella mia vita di farne parte... In modo da poter guardare indietro e dirmi che ho avuto molto dalle corse, ma anche da altre aree".

Ha aggiunto: "Al momento sono in una fase di scoperta, non ho fretta. Sto scoprendo tutto man mano".

"Voglio ancora vincere altri mondiali. Non lo so, forse tutto questo sta riaffermando in maniera subconscia il credere in me stesso in questi 23 anni di gare. Ogni volta che ti scontri contro un muro, lo passi e lo conquisti".

"Questi anni di gare e di sfide con me stesso, dubbi, e il vincere i mondiali, tutto questo ha certamente aiutato. Questo mi aiuterà a crescere" ha concluso Hamilton.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.