F1 Herbie Blash si dimetterà dal ruolo di vice-direttore di gara a fine 2016

di 05 luglio 2016, 18:11
F1 | Herbie Blash si dimetterà dal ruolo di vice-direttore di gara a fine 2016

La FIA ha annunciato che Herbie Blash abbandonerà il proprio ruolo di vice-direttore di gara al termine di questa stagione e che il suo posto verrà preso da Laurent Mekies, ex ingegnere della Toro Rosso che da un paio d'anni è entrato a far parte dello staff della Federazione.

Blash ha ricoperto la sua posizione dal dicembre del 1995, entrando in servizio "effettivo" a partire dal Gran Premio d'Australia del 1996. Da sempre "uomo di Ecclestone", Blash ha iniziato la propria carriera nel motorsport nel 1965 come meccanico nel team di Rob Walker, che all'epoca schierava due Brabham per Jo Bonnier e Jo Siffert. Tre anni dopo passò al Team Lotus di Colin Chapman, dove divenne meccanico di Graham Hill prima e di Jochen Rindt poi; fu proprio in questo periodo che entrò in contatto con Bernie Ecclestone, all'epoca manager del pilota austriaco, che nel 1973 lo assunse come team manager della Brabham in Formula 1.

Blash rimarrà in Brabham quell'incarico fino al 1991, quando oramai il team era prossimo al fallimento a seguito della sua acquisizione da parte del gruppo Middlebridge di Joachim Luhti. Nei quattro anni successivi divenne direttore sportivo della Yamaha, all'epoca impegnata in Formula 1 con Jordan e Tyrrell, prima di essere nuovamente chiamato da Ecclestone per ricoprire il ruolo di vice di Charlie Whiting.

"Voglio ringraziare personalmente Herbie per il duro lavoro che ha svolto alla FIA negli ultimi 21 anni e specialmente per aver contribuito a far sì che la Formula 1 rimanesse la vetta del motorsport" ha detto il presidente FIA Jean Todt. "Insieme a Charlie [Whiting] ha ricoperto un ruolo fondamentale nella gestione dei Gran Premi nel corso degli ultimi due decenni e siamo felici che in futuro continuerà a lavorare per la FIA".

"Voglio esprimere i miei ringraziamenti più sinceri a Herbie per i suoi anni di duro lavoro a favore del nostro sport. È stato un grande piacere stare lavorare al suo fianco in questi anni" ha aggiunto Whiting. "Ovviamente sarà difficile rimpiazzare Herbie, ma sono sicuro che Laurent sarà un suo degno sostituto grazie alla grande esperienza accumulata in Formula 1"

Nonostante la giovane età (compirà 40 anni nell'aprile dell'anno prossimo), Laurent Mekies ha già una solida esperienza nel motorsport alle spalle: dopo essere stato ingegnere di pista al team Signature di Formula 3 tra il 1999 e il 2000, il tecnico francese ha esordito in Formula 1 alla Arrows come ingegnere motorista per la vettura di Bernoldi.

Nel 2002 è passato alla Minardi prima come motorista e poi come ingegnere di pista, lavorando tra gli altri con Mark Webber e Justin Wilson. Mekies è rimasto a Faenza anche dopo la cessione della scuderia alla Red Bull, continuando a lavorare come capo degli ingegneri per la Toro Rosso. A settembre del 2014 Mekies ha lasciato il team faentino per diventare safety director, ruolo che continuerà a ricoprire anche dopo la "promozione" a vice di Whiting.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.