F1 Hamilton: "Non sto dando niente per scontato"

di 20 ottobre 2015, 16:30
F1 | Hamilton: "Non sto dando niente per scontato"

Lewis Hamilton è a un passo dalla vittoria del suo terzo titolo mondiale, dopo quelli del 2008 e dello scorso anno. Ad Austin, nel GP degli Stati Uniti di questa domenica, gli basterà portare a casa un successo con Sebastian Vettel almeno terzo per assicurarsi il titolo. Rosberg, invece, deve perdere meno di due punti dal compagno per restare ipoteticamente in lizza.

Nonostante questo, l'inglese cerca di mantenere la calma: "Ho imparato dalle esperienze che niente è scontato fino a quando non è sicuro, quindi non darò niente per certo durante il weekend. Utilizzerò lo stesso approccio di sempre, ci sono ancora quattro gare per conquistare il mondiale e l'importante è che sia mio una volta superato il traguardo ad Abu Dhabi".

Il primo riferimento è al 2007, quando all'ultima gara lui, l'allora compagno Fernando Alonso e Kimi Raikkonen si giocarono il titolo all'ultimo GP del Brasile ad Interlagos. Entrambi i piloti Mclaren terminarono ad un solo punto dal finlandese.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.