F1 Gran Premio d'Austria 2016 | ANTEPRIMA

di 29 giugno 2016, 20:00
F1 | Gran Premio d'Austria 2016 | ANTEPRIMA

austria-flag

30° GRAN PREMIO D'AUSTRIA - REDBULL RING (Spielberg)
Round 9/21 - 1/2/3 luglio 2016
945° Gran Premio

Il Red Bull Ring ospita il Gran Premio d'Austria, nona prova del mondiale di Formula 1 2016, tornato in calendario due anni fa dopo l'acquisto da parte del team austriaco del circuito dell'A1 Ring. Si giunge in Austria dopo il debutto nel circus del tracciato di Baku, dove si è disputato il Gran Premio d'Europa vinto da Nico Rosberg su Mercedes che, dopo due battute d'arresto, ha riguadagnato punti sul diretto rivale e campione in carica Lewis Hamilton.

Lo scorso Gran Premio d'Europa, circondato dalle polemiche a causa della concomitanza con la 24 Ore di Le Mans (vinta, per la cronaca, dalla Porsche), ha consentito a Rosberg di allungare il suo vantaggio in classifica iridata dopo i passi falsi di Monte Carlo e Montreal, sebbene le premesse lasciassero intendere altro: il campione in carica Hamilton aveva dominato le prove libere del venerdì e del sabato ed era il più serio candidato alla vittoria. Tuttavia una serie incredibile di errori durante le qualifiche ne hanno compromesso il piazzamento in griglia e la gara è stata un monologo di Rosberg seguito da Vettel e da Perez.

Il Gran Premio d'Austria si disputa sul Red Bull Ring. Si tratta del vecchio A1 Ring, rilevato dalla casa austriaca e rimodernato nelle strutture per renderlo confacente ad ospitare la Formula 1. In origine i lavori di ristrutturazione dovevano coinvolgere anche il layout del tracciato che, però, non è stato toccato a causa degli stringenti vincoli ambientali presenti nell'area. Quindi il disegno della pista è del tutto uguale a quello già utilizzato quando l'impianto era presente in Formula 1 dal 1997 al 2003. Leggi la descrizione del Red Bull Ring.

Il Gran Premio d'Austria ha fatto il suo debutto nel circus della Formula 1 nel 1964 sull'aerodromo di Zeltweg, un tracciato ricavato all'interno di un aeroporto militare, così come si era fatto per Silverstone. Il circus sarebbe ritornato in Austria solo sei anni dopo, nel 1970, questa volta ospite di un autodromo permanente a tutti gli effetti: l'Osterreichring abbandonato poi nel 1987. Due forse le edizioni che maggiormente passeranno alla storia di questa gara: quella del 2002 col clamoroso ordine di scuderia con cui si intimò a Barrichello di lasciare strada a Michael Schumacher poco prima del traguardo, e quella del 2003 caratterizzata dal principio di incendio ai box durante la sosta proprio di Michael Schumacher, che comunque riuscì ad aggiudicarsi la gara. Leggi la storia del Gran Premio d'Austria.

Il tracciato si caratterizza per i notevoli saliscendi, dovuti alla conformazione naturale del territorio, e dalla presenza di due strette curve a gomito (la prima e la seconda) che soprattutto nelle fasi della partenza possono provocare episodi interessanti. La pista non è molto tecnica, i punti più interessanti sono forse le ultime due curve, da affrontare in sequenza (come era una una volta per le ultime due curve del tracciato di Barcellona) ad una velocità piuttosto alta e capita spesso di assistere ad errori da parte dei piloti.

Da quando il tracciato austriaco è tornato in calendario, entrambe le edizioni sono state vinte da Nico Rosberg, che si presenta da favorito anche quest'anno. La lotta al vertice è molto aperta, ma essendo quasi giunti a metà stagione il campione del mondo in carica Hamilton deve riprendere in mano la situazione per tentare di raddrizzare una stagione che non si sta mettendo nel migliore dei modi per lei sue ambizioni di conquistare un quarto titolo mondiale.

Alle spalle della casa di Stoccarda ci sono sempre Red Bull e Ferrari pronte ad approfittare della faida interna al team tedesco.

INFO CIRCUITO

Red_Bull_Ring

Lunghezza del circuito: 4,326 km
Giri da percorrere: 71
Distanza totale: 307,020 km
Numero di curve: 9
Senso di marcia: orario
Mescole Pirelli: ultrasoft, supersoft, soft
Primo Gran Premio: 1964

RECORD

Giro gara: 1:08.337 - M Schumacher - Ferrari - 2003
Distanza: 1h27:45.927 - D Coulthard - McLaren Mercedes - 2001
Vittorie pilota: 3 - A Prost
Vittorie team: 6 - McLaren
Pole pilota: 3 - R Arnoux, N Lauda, N Piquet
Pole team: 7 - Ferrari
Km in testa pilota: 677 - A Prost
Km in testa team: 1.796 - Ferrari
Migliori giri pilota: 3 - D Coulthard
Migliori giri team: 8 - McLaren
Podi pilota: 5 - D Coulthard
Podi team: 20 - Ferrari

ALBO D'ORO

Year Circuit Date Winning Driver Team Laps
31 2017 A1-Ring 9 luglio Finlandia Valtteri Bottas Germania Mercedes 71
30 2016 A1-Ring 3 luglio Regno Unito Lewis Hamilton Germania Mercedes 71
29 2015 A1-Ring 21 Giugno Germania Nico Rosberg Germania Mercedes 71
28 2014 A1-Ring 22 Giugno Germania Nico Rosberg Germania Mercedes 71
27 2003 A1-Ring 18 Maggio Germania Michael Schumacher Italia Ferrari 69
26 2002 A1-Ring 12 Maggio Germania Michael Schumacher Italia Ferrari 71
25 2001 A1-Ring 13 Maggio Regno Unito David Coulthard Regno Unito McLaren 71
24 2000 A1-Ring 16 Luglio Finlandia Mika Häkkinen Regno Unito McLaren 71
23 1999 A1-Ring 25 Luglio Regno Unito Eddie Irvine Italia Ferrari 71
22 1998 A1-Ring 26 Luglio Finlandia Mika Häkkinen Regno Unito McLaren 71
21 1997 A1-Ring 21 Settembre Canada Jacques Villeneuve Regno Unito Williams 71
20 1987 Österreichring 16 Agosto Regno Unito Nigel Mansell Regno Unito Williams 52
19 1986 Österreichring 17 Agosto Francia Alain Prost Regno Unito McLaren 52
18 1985 Österreichring 18 Agosto Francia Alain Prost Regno Unito McLaren 52
17 1984 Österreichring 19 Agosto Austria Niki Lauda Regno Unito McLaren 51
16 1983 Österreichring 14 Agosto Francia Alain Prost Francia Renault 53
15 1982 Österreichring 15 Agosto Italia Elio de Angelis Regno Unito Lotus 53
14 1981 Österreichring 16 Agosto Francia Jacques Laffite Francia Ligier 53
13 1980 Österreichring 17 Agosto Francia Jean-Pierre Jabouille Francia Renault 54
12 1979 Österreichring 12 Agosto Australia Alan Jones Regno Unito Williams 54
11 1978 Österreichring 13 Agosto Svezia Ronnie Peterson Regno Unito Lotus 54
10 1977 Österreichring 14 Agosto Australia Alan Jones Regno Unito Shadow 54
9 1976 Österreichring 15 Agosto Regno Unito John Watson Stati Uniti Penske 54
8 1975 Österreichring 17 Agosto Italia Vittorio Brambilla Regno Unito March 29
7 1974 Österreichring 18 Agosto Argentina Carlos Reutemann Regno Unito Brabham 54
6 1973 Österreichring 19 Agosto Svezia Ronnie Peterson Regno Unito Lotus 54
5 1972 Österreichring 13 Agosto Brasile Emerson Fittipaldi Regno Unito Lotus 54
4 1971 Österreichring 15 Agosto Svizzera Jo Siffert Regno Unito BRM 54
3 1970 Österreichring 16 Agosto Belgio Jacky Ickx Italia Ferrari 60
2 1964 Zeltweg Airfield 23 Agosto Italia Lorenzo Bandini Italia Ferrari 105

Tutti i risultati del Gran Premio d'Austria

ORARI DEL GRAN PREMIO D'AUSTRIA

Venerdì 1 luglio
10:00-11:30 Prove Libere 1 - Sky Sport F1
14:00-15:30 Prove Libere 2 - Sky Sport F1

Sabato 2 luglio
11:00-12:00 Prove Libere 3 - Sky Sport F1
14:00-15:00 Qualifiche - Sky Sport F1

Domenica 3 luglio
14:00 Gara - Sky Sport F1

Differita delle Qualifiche alle ore 18:00 su Rai Due.
Differita della Gara alle ore 19:00 su Rai Due.

Vi ricordiamo che avete tempo fino a venerdì sera per inserire i vostri pronostici nel nostro "FantaPronostici" per il GP d'Austria.

Per i testi, anteprima a cura di Domenico Della Valle. Riassunto storico a cura di Francesco Ferrandino. Mappa circuito a cura di Francesco Ferraro. Impaginazione a cura di Alessandro Secchi.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.