F1 GP Ungheria, prove libere: la parola a Mercedes, Ferrari, Williams

di 23 luglio 2016, 09:00 140 visualizzazioni
F1 | GP Ungheria, prove libere: la parola a Mercedes, Ferrari, Williams

Vi riportiamo le parole dei piloti di Mercedes, Ferrari, Williams al termine delle prove libere del Gran Premio d'Ungheria.

Mercedes

Nico Rosberg: "Una giornata impressionante, da un punto di vista della performance. Certo, non vuol dire che in qualifica saremo necessariamente in questa situazione, ma per ora, è molto positivo. La monoposto è molto veloce, quindi questo è un buon inizio. Credo che sia anche per il nuovo asfalto, e sono ottimista. Ed è anche un bene avere una giornata del genere con il contratto rinnovato".

Lewis Hamilton: "Non è stata una gran sessione di prove per me. Mi scuso con il team, per tutto il lavoro che hanno dovuto fare per rimettere insieme la monoposto. In quei pochi giri, comunque, avevo un buon feeling e il passo c'è. Sabato recupererò il tempo perduto".

Ferrari

Kimi Raikkonen: "È stata una buona giornata, abbiamo fatto i giusti miglioramenti e sono sicuro che riusciremo a progredire e ad andare più veloci. Le condizioni del tracciato sono molto migliorate, hanno fatto un ottimo lavoro con il tarmac - la superficie è più liscia e i cordoli sono migliorati. I nostri rivali sono veloci, ma noi possiamo migliorare".

Sebastian Vettel: "Iniziare con la bandiera rossa non è stato ideale, siamo dovuti rientrare un po' di volte, riprogrammare la monoposto e uscire. Siamo riusciti a sistemare la monoposto, ma avevo perso un po' di velocità. Ma dopo quest'intoppo, la monoposto è andata bene - comunque possiamo migliorare il set-up in vista delle qualifiche. Non sono ancora totalmente felice del bilanciamento, ma possiamo migliorare".

Williams

Felipe Massa: "È stata una giornata tutto sommato normale, ma non facile. Abbiamo cercato di capire le gomme e il tracciato, e abbiamo provato un po' di settaggi con la monoposto. Non è un circuito facile per noi. Il lato positivo è che niente di strano è accaduto e nulla è andato storto - speriamo di essere competitivi e andare a punti".

Valtteri Bottas: "Ci siamo concentrati sulle gomme soft e supersoft, sia sullo short run e il long run. Non ero totalmente contento del bilanciamento, e speriamo di migliorare per sabato, perché c'è margine di miglioramento. È stato interessante provare il nuovo asfalto oggi".




Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.