F1 GP Ungheria, libere: le dichiarazioni dei piloti

Le parole dei team al termine delle prove libere in Ungheria di 29 luglio 2017, 08:30
F1 | GP Ungheria, libere: le dichiarazioni dei piloti

Sembra che questo weekend la lotta sia più ravvicinata, con tre contendenti, anziché "i soliti" due: Ferrari, Mercedes e Red Bull, con un Daniel Ricciardo in ottima forma, inseguito da Sebastian Vettel e da Valtteri Bottas. Tra poche ore, si terrà la terza sessione di prove libere e le qualifiche.

Vi ricordiamo, inoltre, di seguire i nostri blog (vi ricordiamo anche Parola di Corsaro) e, se volete dire la vostra sul weekend del Gran Premio in corso, potete registrarvi sul nostro Forum.  

MERCEDES

Lewis Hamilton: "Non è stato l'inizio più semplice di weekend, ma c'è chiaramente il ritmo, il passo nella monoposto. È una lotta super serrata tra Ferrari, Red Bull e noi, e sembra che sarà un weekend entusiasmante".

Valtteri Bottas: "C'è del lavoro da fare, siamo tutti e tre molto vicini. Non sono molto soddisfatto del bilanciamento della monoposto, oggi, e ho pure avuto problemi con il posteriore. Le temperature sembra che si alzeranno e dobbiamo quindi rendere il posteriore della monoposto più stabile".

FERRARI

Sebastian Vettel: "Questa mattina non ero molto contento, ma nel pomeriggio ho iniziato ad avere il ritmo. Così penso che non siamo andati poi così male, ma è difficile interpretare la sessione. Ferrari, Mercedes e Red Bull sono molto vicine l’un l’altra. Domani dovrebbe essere divertente. Dobbiamo trovare le migliori componenti per domani e lavorare di più sugli pneumatici e sulla guida. Oggi ho avuto un piccolo danno sulla vettura dopo essere salito sul cordolo e per questo siamo dovuti rientrare in garage, ma alla fine è andata bene. Abbiamo visto diversi fuoripista oggi, in particolare all’uscita delle curve 4 e 11 che sono molto difficili. In quel punto anche io sono stato un po’ troppo aggressivo questa mattina. Tuttavia, tutto sembra funzionare, per cui domani dovremmo essere in una posizione migliore. Due anni fa qui la gara non è andata male, abbiamo vinto e ci sono state anche gare che qui mi sono piaciute. Comunque, speri sempre che la gara migliore sia quella che deve ancora venire. Domenica avremo un’altra opportunità e non aspettiamo altro".

Kimi Raikkonen: "E’ stato un giorno di lavoro normale. Al mattino abbiamo iniziato molto bene, mentre nel pomeriggio è stato più difficile e meno prevedibile. Mi sono fermato in pista perché ho perso il comando dell’acceleratore per un minuto, ma poi sono riuscito a recuperare e a continuare la mia sessione. Non è stato un difficiltà enorme; alle volte questi problemi accadono. Le condizioni non erano delle migliori e di certo, a causa delle bandiere rosse, non abbiamo corso tanto quanto avremmo voluto. Ad ogni modo non è andata malissimo. Oggi i tempi sui giri erano molto vicini ma puoi aspettartelo su questo tipo di circuito e molte cose possono cambiare da domani in poi. Dobbiamo fare del nostro meglio e speriamo che sia sufficiente a farci arrivare avanti; poi dipenderà da noi guidare il più veloce possibile".

RED BULL

Max Verstappen: "Da parte mia, l'inizio è stato un po' difficile e ho avuto problemi con il bilanciamento. Abbiamo cambiato molte cose sulla monoposto e per la seconda sessione di prove, ha ripreso ad andare tutto bene".

Daniel Ricciardo: "Non posso lamentarmi della giornata dopo essere stato davanti in entrambe le sessioni. Abbiamo portato degli aggiornamenti che sembrano funzionare e sembra che abbiamo trovato un po' di grip. Sappiamo che questo circuito è adatto a noi, quindi era importante venire qui ed estrarre il più possibile dalla monoposto".

DSC_454

WILLIAMS

Felipe Massa: "È stato un venerdì tipico, dove abbiamo cercato di capire le gomme su questo circuito. Non abbiamo una grande posizione, ma dobbiamo capire tutto il funzionamento della monoposto".

Lance Stroll: "Non è stata una brutta giornata, è stata piuttosto senza problemi, il che è positivo. Non siamo ancora dove speravamo di essere, ma sapevamo che questa pista sarebbe stata impegnativa per noi. Dobbiamo continuare a spingere".

GP-Spagna-2016-Hulkenberg-Force-India

FORCE INDIA

Sergio Perez: "Il nostro passo sui long run è promettente, ma c'è ancora qualcosa da estrarre. La pista è migliorata molto tra la mattina e il pomeriggio, ma era ancora molto ventoso e ha reso le cose piuttosto difficili. C'è una grande enfasi sulle qualifiche, visto che è molto difficile sorpassare qua".

Esteban Ocon: "Ho girato solo nel pomeriggio, ma ho recuperato velocemente. Ho trovato subito un buon passo e mi sono sentito a mio agio. Abbiamo comunque del lavoro da fare per estrarre ancora un po' di performance e sappiamo dove migliorare".

GP-Spagna-2016-Button-Mclaren

MCLAREN HONDA

Fernando Alonso: "È stata una buona giornata, anche se è sempre difficile avere un'immagine chiara il venerdì, siamo dove pensavamo di essere. Siamo un po' più competitivi qua, rispetto alle ultime gare".

Stoffel Vandoorne: "Con entrambe le monoposto nella Top 10, è stata una giornata abbastanza positiva, tutto è andato come speravamo. A metà schieramento la lotta è sempre serrata, quindi sarà molto importante trovare quel qualcosa di più per migliorare".

GP-Spagna-2016-Sainz-Toro-Rosso

TORO ROSSO

Carlos Sainz: "In generale, oggi è stato un giorno positivo. In FP1 abbiamo avuto una partenza un po' lenta, dato che abbiamo dovuto capire il comportamento degli aggiornamenti che avevamo montato in macchina, ma nelle FP2 di questo pomeriggio siamo riusciti a interpretarlo molto meglio. La monoposto infatti era più performante rispetto alle prime Libere. Mi sono sentito molto più a mio agio e la vettura era un po' più veloce. Quindi, tutto sommato, quest'oggi abbiamo fatto buoni progressi e la cosa mi fa guardare alla giornata di domani con fiducia.".

Daniil Kvyat: "Oggi, di fatto, non siamo stati in grado di mettere insieme un giro veloce. C'è sicuramente margine di miglioramento e dobbiamo provare a sfruttarlo al meglio, così da essere pronti per domani.".

GP-Spagna-2016-Palmer-Renault

RENAULT

Nico Hulkenberg: "Abbiamo dovuto cercare il grip nel corso della giornata, ma è un aspetto normale del venerdì per noi. La monoposto va abbastanza bene, quindi è stata una giornata normale alla ricerca del miglior set-up per le qualifiche".

Jolyon Palmer: “Non è stato il fine giornata che volevo, ma sono andato bene nelle FP1. Durante la FP2 la mia monoposto non è mai andata bene, sin da subito, e questo contribuito all'errore che mi ha mandato a muro".

GP-Spagna-2016-Grosjean-Haas

HAAS

Romain Grosjean: "Una giornata dura per tutto il team, abbiamo avuto problemi di bilanciamento tutto il giorno. Posso dire che sia stato uno dei nostri peggiori venerdì di sempre. Dobbiamo veramente capire quali siano stati i problemi".

Kevin Magnussen: "Non è stata una gran giornata, non potendo ottenere molto dalla sessione di prove di venerdì. Ho solo ottenuto qualche giro a fine FP2 con poco carburante. Non ho una gran sensazione per domani, ma spero di recuperare un po'".

GP-Spagna-2016-Nasr

SAUBER

Marcus Ericsson: "La giornata è iniziata piuttosto bene per me, abbiamo fatto passi in avanti grazie ai nuovi aggiornamenti aerodinamici, anche se non si vede ancora. La monoposto funziona bene in termini di guida e ha funzionato sin da subito".

Pascal Wehrlein: "Sono deluso dal fatto di essere andato contro le barriere durante la FP2 - ma per fortuna sto bene. Abbiamo avuto dei momenti positivi prima dell'incidente, testando i nuovi aggiornamenti".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.