F1 GP Spagna, prove libere: le dichiarazioni dei piloti

Tutte le dichiarazioni dei piloti al termine delle prove libere in Spagna di 13 maggio 2017, 11:48
F1 | GP Spagna, prove libere: le dichiarazioni dei piloti

Le prime due sessioni di prove libere hanno visto un sostanziale dominio da parte delle Mercedes, seguite dalle due Ferrari e dalle due Red Bull, con quest'ultime che sembrano essersi avvicinate alle Rosse di Maranello. Uno dei problemi più eclatanti, evidenziato da più piloti, è stato il vento e il poco grip in alcune curve del circuito. Il verdetto sarà tra poche ore, nella giornata di domani, con la terza e ultima sessione di prove libere e le qualifiche.

Vi ricordiamo, inoltre, di seguire i nostri blog (vi ricordiamo anche Parola di Corsaro) e, se volete dire la vostra sul weekend del Gran Premio in corso, potete registrarvi sul nostro Forum.  

MERCEDES

Lewis Hamilton: "Le prime prove libere sono andate molto, molto bene, mentre nelle seconde prove libere la pista è cambiata parecchio, e si è fatta scivolosa e tutti abbiamo girato più lentamente - specialmente per il vento. È stata una sfida enorme, ma divertente, nonostante tutto. Il team ha fatto un lavoro fantastico con questi aggiornamenti, e la monoposto va come previsto. È un weekend assai migliore, come inizio, rispetto a Sochi, e ne sono molto felice".

Valtteri Bottas: "Oggi è stata una giornata importante per noi, con il nuovo pacchetto di aggiornamenti sulla nostra monoposto. Il nostro obiettivo era di capire se i nuovi aggiornamenti funzionassero e sembra di sì. È difficile dire dove siamo esattamente,
però per ora va tutto bene
".

FERRARI

Sebastian Vettel: "Oggi si è girato in condizioni molto difficili, ma si può migliorare. Non sono del tutto contento perché penso che ci sia ancora molto potenziale da sfruttare su questa pista e non sono riuscito a trovarlo. Nello stesso tempo, però, sento che la macchina è veloce, si tratta solo di trovare questo potenziale. L’atmosfera nel complesso è buona, solo che adesso io penso più a quanto è accaduto oggi. Penso che sia stata difficile per tutti. Non so chi abbia portato più aggiornamenti qui, ma l’importante è questi aggiornamenti funzionino".

Kimi Raikkonen: "Tirava vento e la pista era scivolosa. Ma penso che sia lo stesso per tutti, al primo giorno si scoprono le condizioni del tracciato e poi ci si regola di conseguenza. Oggi penso che i tempi sul giro non dicano molto, noi siamo riusciti a svolgere il nostro programma, collaudando diverse cose. Rispetto ai test invernali è normale che si trovino condizioni differenti: le temperature sono più alte e cambia lo stato della pista. Come sempre, al venerdì, abbiamo del lavoro da fare: per cui vedremo che cosa riusciremo a fare per domani".

RED BULL

Max Verstappen: "La partenza è stata molto importante ed è stata l'unica azione vera e propria per me. Sono riuscito a passare Felipe e Daniel, ma da lì in poi, è stata una gara in solitaria".

Daniel Ricciardo: "Dopo la Safety Car ho guardato dietro dove fosse la Force India e ho notato che il freno posteriore destro stava andando a fuoco. L'ho fatto notare al team, che mi ha detto di portare lentamente la monoposto ai box. Il problema non poteva essere risolto e mi sono dovuto ritirare".

DSC_454

WILLIAMS

Felipe Massa: "Questa sessione di prove è stata buona, le mescole medie e soft erano difficili da far andare, e abbiamo avuto qualche problema con queste mescole, specie con il surriscaldamento, come tanti altri in pista".

Lance Stroll: "È stata una giornata dura per me, nel mettere tutto insieme e far funzionare il tutto, è stato difficile trovare stabilità e bilanciamento. Era fin troppo facile andare larghi e fare errori".

GP-Spagna-2016-Hulkenberg-Force-India

FORCE INDIA

Sergio Perez: "I livelli di grip erano bassi ed è stato molto difficile far lavorare la mescola più dura. Penso che non la vedremo molto utilizzata nel weekend, dato che le mescole medie e soft sono molto più rappresentative di quello che abbiamo bisogno".

Esteban Ocon: "È andato tutto tranquillo, abbiamo completato il nostro programma senza drammi. Ora dobbiamo prepararci per le qualifiche".

GP-Spagna-2016-Button-Mclaren

MCLAREN HONDA

Fernando Alonso: "Non è certamente un inizio ideale di weekend, dato che abbiamo saltato completamente la prima sessione, a causa di un problema al motore. Almeno sono riuscito ad allenarmi nel frattempo. Quando ho saputo che avrei avuto due ore libere sono andato ad allenarmi. Ho avuto veramente poco tempo per allenarmi, e il mio focus rimane la mia preparazione fisica".

Stoffel Vandoorne: "Ho avuto uno dei migliori venerdì in assoluto, fino adesso. Non ho avuto grossi problemi e abbiamo completato il programma senza problemi".

GP-Spagna-2016-Sainz-Toro-Rosso

TORO ROSSO

Carlos Sainz: "È stata una prima giornata difficile qui a Barcellona. Penso che le condizioni del tracciato ci abbiano sorpreso un po', perché la pista si è rivelata più lenta rispetto ai test invernali. Inoltre c'era molto vento: cosa che ci ha complicato la vita ancora di più. Non è stato semplice trovare il giusto bilanciamento, ma nel complesso direi che abbiamo chiuso la giornata in modo soddisfacente e facendo dei miglioramenti. Possiamo guardare a domani in maniera positiva".

Daniil Kvyat: "Al momento sto riscontrando alcune difficoltà nella guida della vettura... Dobbiamo avere pazienza e cercare di fare qualcosa durante la notte per permettermi di sentirmi più a mio agio nell'abitacolo perché, allo stato attuale, la macchina non si adatta al mio stile di guida".

GP-Spagna-2016-Palmer-Renault

RENAULT

Nico Hulkenberg: "È stato un venerdì consistente per noi. Abbiamo completato il nostro consueto programma, e non ci sono stati problemi con la monoposto. Come sempre, ci sono aree dove possiamo migliorare in vista delle qualifiche di domani".

Jolyon Palmer: “Nel pomeriggio è stato molto bello tornare in macchina, dopo aver saltato la sessione mattutina. La monoposto va molto meglio sulle Soft, mentre il bilanciamento non è il massimo sulle Medium".

GP-Spagna-2016-Grosjean-Haas

HAAS

Romain Grosjean: "Non è stata una giornata facile, abbiamo dovuto gestire molte cose. Le gomme facevano fatica a funzionare".

Kevin Magnussen: "Abbiamo avuto una buona mattina e abbiamo raccolto tanti dati, mentre nel pomeriggio non abbiamo raccolto niente di significativo".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE