F1 GP Spagna, prove libere: la parola a Renault e Toro Rosso

di 14 maggio 2016, 09:30
F1 | GP Spagna, prove libere: la parola a Renault e Toro Rosso

Vi riportiamo le dichiarazioni dei piloti di Renault e Toro Rosso al termine delle prove libere del Gran Premio di Spagna.

Renault

Esteban Ocon: "Non vedevo l'ora di mettermi alla guida della R.S. 16, ed è stato un peccato che venerdì 13 decidesse di prendere di mira il team e me! Ho trascorso poco tempo sulla monoposto, ma senza fare un tempo cronometrato, quindi è ancora troppo presto per qualsiasi pensiero su com'è stato guidare una monoposto, perché non ho avuto una vera occasione per spingere".

Kevin Magnussen: "Il livello di grip qua è piuttosto basso alla mattina, ma le cose sono migliorate durante la giornata. Ero nel lato fortunato del garage, a quanto sembra, spero che la fortuna rimanga dalla mia parte. Credo che il nostro passo rispecchi le aspettative".

Jolyon Palmer: "È stata una giornata sfortunata. Non sappiamo che cosa abbia causato la foratura ed è stato frustrante perdere così tanto tempo. Pensavamo che non saremmo stati in grado di uscire in pista di nuovo, ma il mio team è stato in grado di fare un lavoro fantastico nel riparare i danni, e sono grato per aver potuto fare quei giri a fine sessione".

Toro Rosso

Carlos Sainz: "Abbiamo avuto un buon venerdì e ho iniziato bene il mio Gran Premio di casa. Sono felice di come sia andata e sono a mio agio nella monoposto, ma dobbiamo continuare a lavorare come stiamo facendo adesso, perché sabato sarà una lotta molto più serrata".

Daniil Kvyat: "È stato il mio primo venerdì con il team, e ci sono state molte cose da valutare e da vedere e a cui adattarmi, così come cercare il miglior compromesso per sabato. Sappiamo in che direzione andare per migliorare per il resto del weekend. Mi sento già a casa, il team mi ha accolto molto bene e lavoriamo molto bene insieme".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.