F1 GP Spagna, gara: le dichiarazioni dei piloti

Tutte le dichiarazioni al termine del Gran Premio di Spagna di 17 maggio 2017, 21:30 172 visualizzazioni
F1 | GP Spagna, gara: le dichiarazioni dei piloti

Una gara combattuta, con un duello reale tra Lewis Hamilton e Sebastian Vettel. È bello rivedere una sana competitività e una sana rivalità in Formula 1, e sembra che anche i piloti stessi siano soddisfatti di questi duelli. A voi le dichiarazioni dei piloti al termine del Gran Premio di Spagna.

Vi ricordiamo, inoltre, di seguire i nostri blog (vi ricordiamo anche Parola di Corsaro) e, se volete dire la vostra sul weekend del Gran Premio in corso, potete registrarvi sul nostro Forum.  

MERCEDES

Lewis Hamilton: "È stato un ottimo weekend, e un gran modo di riprendersi dalla Russia. È stata una delle lotte più dure che io abbia mai fatto da qualche tempo. L'ho amata questa lotta, ed è per questo che corro - è questo che mi ha portato nel mondo delle corse, questo sport deve essere così ogni weekend, lottare con un quattro volte del mondo così è fantastico".

Valtteri Bottas: "È stato un weekend duro. Abbiamo avuto problemi sin dalle prove libere, quando abbiamo dovuto cambiare il motore e poi in gara abbiamo avuto un guasto al motore. Non sappiamo più di questo al momento, sapevamo che sarebbe stato un rischio tornare al vecchio motore".

FERRARI

Sebastian Vettel: "Sono partito bene, ho visto che Lewis aveva fatto slittare le gomme, e ho continuato a guardare negli specchietti per vedere se qualcuno era partito meglio. Il primo “stint” è andato bene, ma poi abbiamo dovuto fermarci ai box per evitare che gli altri cambiassero gomme e ci passassero con l’undercut. Anche la seconda fase è andata bene, mi sono avvicinato a Valtteri che era in piena crisi di pneumatici. Mi ha bloccato, alla fine sono riuscito a passare ma avevo già perso tantissimo tempo. Dopo l’ultimo pit-stop abbiamo fatto il possibile: la macchina andava bene, con Lewis è stata battaglia ravvicinata. Mi fa piacere avere la possibilità di lottare con le Mercedes, e oggi possiamo essere molto contenti ma non del tutto. Tuttavia la cosa più importante è che oggi eravamo in grado di lottare: il team è in grande forma, dobbiamo migliorare per essere davanti".

Kimi Raikkonen: "Sono partito bene, ma sul rettilineo sono stato bloccato da Bottas, ho alzato il piede e mi sono spostato a sinistra per lasciargli spazio: a quel punto, non so come, mi ha colpito alla posteriore destra, la macchina ha avuto un sobbalzo e sono finito sulla vettura di Verstappen . Sia io che Max non potevamo farci niente, quando vieni colpito così da dietro non hai modo di evitare il contatto. Pensavo di aver lasciato a Valtteri spazio sufficiente. Sfortunatamente la mia gara è finita lì. Ovviamente sono molto deluso, eravamo andati bene per tutto il fine settimana ed ero contento del comportamento della macchina".

RED BULL

Max Verstappen: "È stata una partenza sfortunata che ha concluso subito la mia gara, ho cercato di sfuggire, girando all'esterno, perché c'era spazio lì. Se Valtteri non avesse toccato Kimi, avremmo avuto tutti spazio e avremmo affrontato tutti la curva. Comunque non è colpa di Kimi".

Daniel Ricciardo: "Sono felice di essere tornato sul podio oggi, è il primo della stagione, il che è bello, ma la gara è stata piuttosto in solitaria. Non ho avuto particolari battaglie con qualcuno e la mia gara si è basata sul tenere il passo e la concentrazione".

DSC_454

WILLIAMS

Felipe Massa: "Sono così deluso, avevo avuto una grandissima partenza,
e avevo passato Perez e Alonso, e davanti a me, alla Curva Uno, ho visto l'incidente, alla Curva Due mi sono toccato con Alonso e ho forato, e questa foratura ha rovinato la mia gara
".

Lance Stroll: "Non è stata una gran gara. Ne ho avute di migliori ed è frustrante. La partenza è stata buona, così come sono stati buoni i primi stint sulle gomme soft. Abbiamo avuto grossi problemi di grip con le gomme a mescola media".

GP-Spagna-2016-Hulkenberg-Force-India

FORCE INDIA

Sergio Perez: "È stata una giornata incredibile per noi e sono molto orgoglioso del nostro team e del lavoro fatto durante questo weekend. Tutto ha funzionato per il meglio e siamo riusciti a ottenere dei punti importanti".

Esteban Ocon: "Sono veramente felice oggi, il quinto posto è un gran risultato per me, è stata una giornata fantastica per tutto il team. È un'ottima ricompensa per tutto il team".

GP-Spagna-2016-Button-Mclaren

MCLAREN HONDA

Fernando Alonso: "La gara non è andata come previsto, siamo stati un po' sfortunati con il contatto alla Curva 2 con Felipe e siamo rimasti dietro Daniil Kvyat troppo a lungo a metà gara, ma non avevamo comunque il passo per andare a punti".

Stoffel Vandoorne: "Non ho ancora rivisto l'incidente in maniera approfondita, non mi aspettavo di trovarmi Felipe Massa lì, ho lasciato abbastanza spazio per lui, ma ci siamo toccati ed è stata la fine della gara per me".

GP-Spagna-2016-Sainz-Toro-Rosso

TORO ROSSO

Carlos Sainz: "Che bella corsa, sono davvero felice! È stata una partenza un po' caotica, siamo riusciti a guadagnare un paio di posizioni, ma poi sono andato largo in curva 2 per evitare un incidente e quindi ne ho perso alcune. Eravamo in nona posizione e da quel momento in poi è stata una corsa all'attacco, nel tentativo di recuperare. Siamo riusciti a farlo e abbiamo tagliato il traguardo in P7, dopo essere partiti dalla P12, un ottimo risultato! Oggi mi sono davvero divertito perché eravamo più veloci rispetto alle vetture che avevamo davanti e non ho mai guardato negli specchietti. Il sostegno dei tifosi è stato incredibile, lo sentivo! Ho spinto per l'intera gara, superando e attaccando sia in pista che in pit-lane: siamo riusciti a fare davvero un buon fine settimana. Durante il giro d'onore ho guardato verso la mia tribuna ed è stato stupendo vedere il pubblico che mi festeggiava: vorrei ringraziare tutti per questo incredibile supporto. A proposito di ringraziamenti, voglio congratularmi con tutti i ragazzi del pit-stop: quest'anno siamo migliorati ancora nelle soste e nella gara di oggi questo ha fatto la differenza. Adesso c'è una sorpresa per loro in garage, per ringraziarli propriamente: si godranno del buon prosciutto spagnolo e della birra! Se lo meritano tutti!".

Daniil Kvyat: "È una sensazione grandiosa finire in zona punti oggi, sono orgoglioso di me stesso e dei miei ingegneri! Ieri, dopo una giornata difficile, non ci siamo arresi e grazie ad una grande strategia siamo passati dall'ultimo al nono posto! Ovviamente dobbiamo analizzare e capire cosa è successo ieri, perché non possiamo permetterci qualifiche del genere, ma la corsa di oggi è stata divertente. Sono stato in grado di sorpassare molte vetture in un circuito dove normalmente non è facile farlo, mi sono divertito ad ogni giro della corsa e sono molto felice. Questi punti sono i quello che ci voleva, dopo un weekend difficile. Grazie a tutti!".

GP-Spagna-2016-Palmer-Renault

RENAULT

Nico Hulkenberg: "La sesta posizione è un gran risultato per noi e molto appagante, è stato il nostro giorno fortunato, abbiamo anche beneficiato di alcuni ritiri.

Jolyon Palmer: “Abbiamo scelto una strategia aggressiva, data la mia posizione in griglia, e non ci ha ripagato come ci aspettavamo".

GP-Spagna-2016-Grosjean-Haas

HAAS

Romain Grosjean: "È buono per il team aver ottenuto un punto, ma è un peccato per Kevin l'aver perso la nona posizione. Avevo un buon passo sulle soft, ma ero sempre in mezzo al traffico".

Kevin Magnussen: "È seccante, saremmo potuti andare a punti con entrambe le monoposto, quindi è piuttosto deludente. C'è stato un contatto con Kvyat, il che poteva starci,
ma ho forato a causa di questo
".

GP-Spagna-2016-Nasr

SAUBER

Marcus Ericsson: "Personalmente sentivo di andare bene durante la gara, ma ero nel posto sbagliato al momento sbagliato. Il mio pitstop è finito nel momento in cui è stata introdotta la VSC e ho perso tempo prezioso".

Pascal Wehrlein: "È stata una buona gara per me, sono contento che la monoposto avesse performance, così come la strategia a un solo pit stop ha funzionato perfettamente".