F1 GP Spagna, gara: la parola alla Mercedes

di 16 maggio 2016, 15:00
F1 | GP Spagna, gara: la parola alla Mercedes

Vi riportiamo quanto dichiarato dai piloti della Mercedes al termine del Gran Premio di Spagna.

Lewis Hamilton: "Ho avuto una buona partenza dalla pole position, ma sono stato sorpassato verso la prima curva e ho perso la leadership. Uscendo dalla Curva 3, stavo recuperando Nico e ho puntato lo spazio sulla destra, e mi sono trovato ad andare sull'erba. Lo spazio c'era, e se sei un pilota, tu vai in quello spazio. Avete visto cos'è successo dopo. Sono deluso soprattutto per il team, perché abbiamo perso 43 punti. Siamo tutti qua per lavorare insieme verso lo stesso risultato e il team mi ha dato l'opportunità di correre per il lavoro che fanno. Quando mi sono fermato nella ghiaia, ho solo pensato a quanto fossi dispiaciuto per il team".

Nico Rosberg: "Ho avuto una bella partenza e mi sentivo entusiasta dopo aver passato Lewis. A quel punto, la gara era mia, tutta da vincere. Sono uscito dalla Curva 3 e mi sono reso conto che mi mancava potenza, perché il tasto di selezione della mappatura del motore era nella posizione sbagliata. Lewis si stava avvicinando, e ho fatto una manovra decisa e pulita sulla destra, per fargli vedere che non c'era possibilità. Sono rimasto sorpreso dal fatto che Lewis abbia cercato l'interno comunque. La cosa successiva che ricordo, è che eravamo nella ghiaia. Mi dispiace non solo per me, ma per tutto il team. È la sensazione peggiore che puoi avere da pilota".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.