F1 GP Spagna, gara: la parola alla Ferrari

di 16 maggio 2016, 12:30
F1 | GP Spagna, gara: la parola alla Ferrari

Ecco le dichiarazioni della Ferrari dopo il Gran Premio di Spagna

Kimi Raikkonen: "Ho avuto una brutta partenza, con molto pattinamento quando ho lasciato la frizione. Ho cercato di recuperare un po' di posizioni nelle prime posizioni e sono riuscito a risalire abbastanza in fretta. La macchina era ok, ma quando segui qualcuno davanti le gomme si consumano in fretta e ti mancano grip e carico. Con Verstappen ho lottato per seguirlo da vicino, ma nell'ultima curva lui era velocissimo. E' un peccato quando sei così vicino e non riesci a vincere, ma dopo un weekend difficile, possiamo essere contenti del risultato. Come team lavoriamo duro, e anche se abbiamo weekend difficili come questo dobbiamo continuare a lottare e portare a casa punti. Max ha meritato la vittoria, ma non è una sorpresa. Ha fatto un ottimo lavoro l'anno scorso e oggi, con una vettura migliore, è stato in grado di vincere"

Sebastian Vettel: "Oggi c'era una grande possibilità di vincere la gara, quindi ho attaccato per vincere, che era la mia speranza. Peccato che sia durata fino a quando sono uscito dall'ultimo pit, quando pensavo di avere un gran vantaggio visto che montavo gomme più fresche. In realtà poi abbiamo faticato con le medie, mentre la Red Bull andava bene, e abbiamo avuto difficoltà tanto da non poter attaccare. Con le Soft, invece, andavamo bene. Abbiamo deciso di diversificare le soste, ma alla fine sia io che Daniel ci siamo ritrovati dietro senza possibilità di avvicinarci. Non c'è niente che non vada sulla macchina. E' buona, funziona bene, e quello che abbiamo portato qui sembra essere ok. Le mie congratulazioni vanno a Verstappen. La prima vittoria è uno dei più bei momenti della carriera, è qualcosa di molto speciale. Max ha resistito davanti, anche alla pressione di Kimi. Chapeau!"

Maurizio Arrivabene: "Dobbiamo essere realisti ed accettare che, se le Mercedes fossero restate in gara, il risultato sarebbe stato differente. Oggi avevamo l'opportunità di vincere e abbiamo fallito. Anche se avevamo una vettura più veloce abbiamo pagato i problemi in qualifica, che poi sono tornati in alcuni tratti della corsa. Dobbiamo capire i nostri problemi e muoverci di conseguenza. Congratulazioni a Verstappen per la sua prima vittoria"


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.