F1 GP Singapore: Ricciardo da record nella FP1, Vettel secondo

Red Bull inizia con il piede giusto, Mercedes leggermente attardata di 15 settembre 2017, 12:16 229 visualizzazioni
F1 | GP Singapore: Ricciardo da record nella FP1, Vettel secondo

Miglior tempo per Daniel Ricciardo nella FP1 del Gran Premio di Singapore. L'australiano della Red Bull ha segnato un tempo di 1:42.489, nuovo record assoluto del circuito cittadino del sud-est asiatico. Le vetture anglo-austriache si sono mostrate decisamente in forma in queste prime battute del weekend, staccando anche il terzo tempo con Max Verstappen a poco più di un decimo di distacco dal compagno di squadra.

Secondo crono per Sebastian Vettel, poco più veloce di Verstappen al volante della Ferrari. La scuderia di Maranello è chiamata qui a rovesciare la classifica del mondiale, su un circuito senz'altro più favorevole rispetto alle velocissime ma meno agili Mercedes

Le Frecce d'Argento hanno concluso al quarto posto con Lewis Hamilton, a quattro decimi da Ricciardo, e al sesto con Valtteri Bottas, staccato di nove decimi. Tra le due vetture di Brackley si è piazzato, a sorpresa, Sergio Pérez con la Force India, appena undici millesimi più veloce del finlandese. Settima posizione per Kimi Räikkönen, piuttosto in ritardo con la seconda Ferrari.

Ottavo Fernando Alonso, che ha patito nuovamente qualche problema di motore ma è riuscito poi a staccare un tempo molto vicino a quello di Räikkönen. A chiudere la top ten, ecco la Renault di Nico Hülkenberg e la Toro Rosso di Daniil Kvyat ad oltre un secondo e mezzo.

Decisamente lontane le Williams, con Felipe Massa 14esimo e Lance Stroll solo 17esimo. Il canadese ha saltato gran parte della sessione a causa di un guasto al cambio, percorrendo appena undici giri. Buona prova per Antonio Giovinazzi al volante della Haas, 16esimo ma con un distacco di soli tre decimi da Romain Grosjean sulla stessa vettura. Ha concluso invece 18esimo Sean Gelael, a cinque secondi da Ricciardo, alla prima uscita "ufficiale" con la Toro Rosso.

Prima della FP1 è arrivata inoltre la notizia del rinnovo quadriennale del Gran Premio di Singapore, che si terrà quindi almeno fino al 2021. Durante la sessione Ricciardo, Räikkönen e Vandoorne hanno percorso qualche giro con il sistema Halo.

Classifica:


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.