F1 GP Monaco, qualifiche: la parola a Toro Rosso e Force India

di 29 maggio 2016, 10:30
F1 | GP Monaco, qualifiche: la parola a Toro Rosso e Force India

Vi riportiamo le dichiarazioni dei piloti di Toro Rosso e Force India al termine delle qualifiche del Gran Premio di Monaco.

Toro Rosso

Carlos Sainz: “Sono molto felice delle mie qualifiche e sono ottimista in vista della gara! Qualificarsi settimo, e guadagnare un’altra posizione per la penalità di Kimi, è ottimo considerato che siamo a Monaco. Sono molto felice, perché una posizione del genere significa che hai corso bene in qualifica ed eri a tuo agio con la tua monoposto. E lo sono. Siamo stati veloci tutto il weekend e abbiamo un’ottima monoposto”.

Danill Kvyat: “Non sono felice delle mie qualifiche, penso di aver preso un cordolo troppo forte nel mio ultimo tentativo e non so se ciò mi abbia fatto perdere tempo. Certo è che la monoposto si è comportata in maniera diversa rispetto alla Q2. Potevamo finire più in alto della nona posizione, abbiamo una buona monoposto e molto potenziale”.

Force India

Nico Hulkenberg: “Sono molto felice. Sapevamo di avere la velocità per qualificarci dentro la top ten, ma qualificarsi quinti è meglio di quanto mi aspettassi. Ma mi sentivo a mio agio con la monoposto sin da giovedì - abbiamo fatto un grande passo in avanti nei test di Barcellona e oggi è la dimostrazione che la monoposto sta funzionando bene, specialmente nelle curve a bassa velocità. Le qualifiche sono solo metà del lavoro, abbiamo ancora una gara lunga da affrontare con molti fattori in gioco”.

Sergio Perez: “Avevamo un ottimo passo e abbiamo fatto molti passi in avanti rispetto a giovedì, ma ho avuto problemi a scaldare le gomme, per quello penso che potesse essere possibile una posizione migliore. Comunque la settima posizione è un’ottima posizione di partenza. Potrebbe succedere di tutto, dalle safety car alla pioggia, in tal caso bisognerà fare le scelte giuste al momento giusto. Partire bene sarà fondamentale”.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.