F1 GP Monaco, libere: la parola a Toro Rosso, Renault e Haas

di 27 maggio 2016, 22:35
F1 | GP Monaco, libere: la parola a Toro Rosso, Renault e Haas

Vi riportiamo quanto dichiarato dai piloti di Toro Rosso, Renault e Haas al termine delle prove libere del Gran Premio di Monaco.

Toro Rosso

Daniil Kvyat: “È stata una buona giornata per noi. Abbiamo fatto parecchi giri e la giornata è stata molto consistente. Ora abbiamo molte cose a cui guardare - c’è del buon potenziale per noi e se facciamo tutto bene, potremmo avere un weekend forte”.

Carlos Sainz: “Mi sono divertito! A Montecarlo è importante avere una giornata tranquilla, per poter costruire il resto del weekend. I tempi sul giro si stanno abbassando notevolmente. Non sarà facile comunque gestire il degrado delle Ultrasoft, ma è così per tutti. Siamo stati in grado di completare il nostro programma e non abbiamo avuto problemi nel corso della giornata, possiamo essere contenti”.

Renault

Kevin Magnussen: “Non è stata la giornata migliore per noi. Abbiamo fatto un passo in avanti a Barcellona, ma non abbiamo avuto la monoposto che ci aspettavamo. Abbiamo ancora del lavoro da fare dal punto di vista del set-up. È stato un dispiacere finire la seconda sessione prima del tempo, sono finito a muro. Non avevo grip. Fortunatamente non ho avuto molti danni”.

Jolyon Palmer: “Abbiamo imparato molto circa dove vogliamo andare con questa monoposto e possiamo muoverci in avanti piuttosto bene. La giornata non era iniziata bene, perché ho fatto un errore alla curva del Tabaccaio. Ho avuto del sovrasterzo mentre spingevo e sono finito a muro”.

Haas

Romain Grosjean: “È Montecarlo. È impegnativa. Abbiamo spazio per molti miglioramenti. Questo pomeriggio, ho perso la monoposto mentre frenavo nella chicane. I ragazzi hanno fatto un gran lavoro a rimettere insieme la monoposto. Siamo stati fortunati che non ci siano stati troppi danni. È impegnativo arrivare a Montecarlo per la prima volta come team, ma sono certo che troveremo più performance”.

Esteban Gutierrez: “È stata una giornata produttiva ed è fantastico essere tornati a Montecarlo, ed è una pista che mi piace molto. Non ci ho corso lo scorso anno, quindi è stato importante farci più giri possibile. Lavoreremo su alcuni dettagli e saremo pronti per le qualifiche”.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.