F1 GP Monaco, libere: la parola alla Manor e alla Sauber

di 27 maggio 2016, 23:00
F1 | GP Monaco, libere: la parola alla Manor e alla Sauber

Vi riportiamo quanto dichiarato dai piloti della Manor e della Sauber al termine delle prove libere del Gran Premio di Monaco.

Manor 

Pascal Wehrlein: “Non abbiamo girato molto nella prima sessione, a causa di una serie di fattori, tra cui le Virtual Safety Car e la bandiera rossa. La seconda sessione è andata molto meglio e abbiamo lavorato molto, il che è stato soddisfacente, ma c’è ancora molto da fare in vista del weekend. Non è comunque un cattivo inizio”.

Rio Haryanto: “Stava andando tutto bene fino al mio incidente alla St. Devote. Non vedevo l’ora di provare la gomma Ultrasoft. Sfortunatamente, ho frenato troppo tardi e ho perso la monoposto all’uscita del tunnel e alla chicane. Per fortuna, l’impatto non è stato troppo forte e non ci sono troppi danni. È stato un peccato”.

Sauber

Marcus Ericsson: "È stata una giornata positiva. Abbiamo accumulato giri su entrambe le mescole. Abbiamo provato vari set-up, ma alla fine abbiamo scelto il set-up originale. Stiamo lavorando bene in vista di sabato".

Felipe Nasr: "Abbiamo fatto molti giri. È importante, a Montecarlo. Siamo riusciti a provare l'Ultrasoft per la prima volta quest'anno. Ho avuto comunque problemi con la Ultrasoft a livello di bilanciamento. C'è molto lavoro da fare".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.