F1 GP Gran Bretagna, qualifiche: la parola a Toro Rosso e Renault

di 10 luglio 2016, 09:30
F1 | GP Gran Bretagna, qualifiche: la parola a Toro Rosso e Renault

Vi riportiamo le parole dei piloti di Toro Rosso e Renault, al termine delle qualifiche del Gran Premio di Gran Bretagna.

Toro Rosso

Carlos Sainz: "Sono estremamente felice del mio risultato in qualifica, dopo un venerdì difficile. Oggi mi sentivo molto a mio agio - abbiamo guadagnato un mezzo secondo, il che ci ha dato l'opportunità per lottare per la Q3. Partire in settima posizione è un gran risultato per tutto il team, che vorrei ringraziare per il duro lavoro. Sarà una gara difficile per noi, dato che le monoposto attorno a me hanno un buon passo, ma cercheremo di batterle".

Daniil Kvyat: "È frustrante! Sono stato bloccato da Magnussen dalla Curva 13 in poi, quindi la mia qualifica era compromessa. Sarebbe stato interessante vedere dove sarei stato senza questo... Ma ero semplicemente bloccato dietro di lui. Partire quindicesimo è deludente".

Renault

Kevin Magnussen: "Avevamo tre set di gomme, usate per la Q1, e se fossimo passati in Q2, non avremmo potuto lottare per molto di più - il massimo era la sedicesima posizione. Sono anche andato largo in una curva e mi hanno cancellato il tempo. In Q2 non avevo più gomme nuove. Abbiamo ottenuto il massimo dalla monoposto, in termini di set-up e gomme".

Jolyon Palmer: "È stata una sessione difficile. Mi sono sentito a mio agio nella monoposto per tutto il weekend, ma l'ultimo set di gomme non è andato, per un qualsiasi motivo. Avevo veramente un cattivo grip nel mio ultimo tentativo, non sono riuscito a migliorare. Sono deluso, perché c'è molto da migliorare. Non sarà facile recuperare posizioni".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.