F1 GP Gran Bretagna, qualifiche: la parola a Mercedes e Ferrari

di 09 luglio 2016, 22:30
F1 | GP Gran Bretagna, qualifiche: la parola a Mercedes e Ferrari

Vi riportiamo quanto dichiarato dai piloti della Mercedes e della Ferrari al termine delle qualifiche del Gran Premio di Gran Bretagna.

Mercedes

Lewis Hamilton: "Prima di tutto, voglio esprimere la mia gratitudine per tutti i fantastici fan presenti questo weekend. È la folla più grande che io abbia mai visto, qui. L'energia che mandano è ipnotica, grazie a tutti. In realtà, non è stata la più pulita delle qualifiche, nel primo giro in Q3 sono andato largo e mi hanno tolto il tempo. Ho toccato il cordolo e mi ha letteralmente spinto fuori. Non mi sono neanche accorto di andare largo. C'era ovviamente molta pressione per il mio ultimo tentativo e non volevo deludere i ragazzi. Sono grato a tutto il team per tutto il loro duro lavoro".

Nico Rosberg: "Il team ci ha dato una monoposto incredibile. È stato un piacere guidare oggi. Sembra che la monoposto sia sui binari, ed è quello che vuoi come pilota, e grazie a tutti per averci dato questo. Non era giornata per me fuori, quindi complimenti a Lewis, che ha fatto un lavoro fantastico. Sarà una grande lotta tra me e Lewis. Spingerò per la vittoria".

Ferrari

Kimi Raikkonen: "Quinto e sesto non è dove vorremmo essere, non siamo felici di dove siamo, ma era anche il massimo che potessimo ottenere. Conosciamo i nostri limiti e questo circuito non ci rende le cose facili. Non eravamo veloci abbastanza. In Q2 mi sono complicato la vita da solo con quel testacoda nel primo tentativo, e con quel bloccaggio nel secondo giro. Solo all'ultimo tentativo sono riuscito a fare un giro e a entrare in Q3, ma queste cose non dovrebbero succedere. Proveremo a fare una buona partenza, far funzionare le gomme e prendere le decisioni giuste".

Sebastian Vettel: "Non sono felice del mio giro, la monoposto era migliore di questa mattina. Ho perso la monoposto alla Stowe nel primo giro, nel secondo sono andato largo. Siamo indietro - abbiamo molto da recuperare in questo circuito. Dobbiamo rendere la monoposto più veloce, e aggiungere più potenza. La sostituzione del cambio è qualcosa che dobbiamo accettare, e lo abbiamo accettato. Spero di fare una buona gara domani, il passo gara c'è, per quello secondo me potremmo fare dei buoni progressi. Spero in una buona partenza e da lì vedremo. Dobbiamo mantenere la calma, correre e anche divertirci".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.