F1 GP Gran Bretagna, gara: la parola alla Ferrari

di 11 luglio 2016, 09:30 223 visualizzazioni
F1 | GP Gran Bretagna, gara: la parola alla Ferrari

Vi riportiamo le parole dei piloti della Ferrari al termine del Gran Premio di Gran Bretagna.

Kimi Raikkonen: "Nella prima parte della gara, le condizioni erano piuttosto impegnative, la visibilità in alcune parti del tracciato era veramente scarsa, e avevo pochissimo grip sulle gomme da bagnato, ma ho cercato di andare più veloce possibile e sono andato largo alcune volte. Una volta montate le Medium, la situazione è migliorata ulteriormente, ma non è stato facile. Sin dall'inizio del weekend, ci siamo resi conto che sarebbe stato difficile. Non avevamo abbastanza velocità per lottare contro quelli davanti. Nelle prossime gare sarà una storia diversa, non mi aspetto di avere problemi simili, anche se non si sa mai, dovremmo tornare alla normalità".

Sebastian Vettel: "Oggi è stata una giornata dura, ma ho fiducia nel team e nella monoposto, non c'è motivo di farsi prendere dal panico e di rivoltare il mondo. La strategia era giusta, ma il testacoda non ha aiutato, e tutto il vantaggio è andato via. La penalità non ha fatto una grossa differenza, non ho fatto apposta a spingere fuori Felipe. Stavo uscendo già di mio per il poco grip. È stato un incidente di gara. Dobbiamo imparare da weekend come questi. Non è una scusa, ma tra due settimane le cose potrebbero essere diverse di nuovo. Dobbiamo procedere e capire perché abbiamo fatto un passo indietro".




Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.