F1 GP Europa, qualifiche: la parola a Renault e Toro Rosso

di 19 giugno 2016, 11:00
F1 | GP Europa, qualifiche: la parola a Renault e Toro Rosso

Vi riportiamo quanto dichiarato dai piloti di Renault e Toro Rosso, al termine delle qualifiche del Gran Premio d'Europa.

Renault

Kevin Magnussen: "La sessione è stata piuttosto semplice da affrontare, perché semplicemente, non siamo abbastanza veloci qui. Ce ne siamo accorti nelle ultime prove libere, anche se il feeling con le monoposto era buono. Abbiamo cambiato qualcosa nel set-up, ed era migliorato qualcosa, ma non in tutti i settori. Sapevamo che ci sarebbero state gare molto dure, e questa è certamente una di queste!".

Jolyon Palmer: "Il potenziale c'è. Ma in qualifica, semplicemente, non c'era. Sfortunamente, ho fatto un errore nel mio giro finale, e mi è costato mezzo secondo. Potevamo essere molto più veloci. È una pista veramente dura, divertente da guidare e mi sono divertito".

Toro Rosso

Danill Kvyat: "È stata una buona giornata e sono piuttosto felice! Siamo riusciti a fare dei giri puliti, cosa non facile a Baku e avevo bisogno di una qualifica senza problemi. Cercheremo di approfittarne in gara e dovremo essere svegli e attenti e fare in modo di cogliere queste occasioni. Mi sono divertito molto. Partire settimi è un risultato positivo".

Carlos Sainz: "È deludente per me - è un peccato, perché abbiamo avuto un venerdì decente e mi sentivo anche bene. Ma in qualifica non mi sentivo a mio agio, soprattutto in frenata. Non sono riuscito a estrarre il massimo, e c'era pure molto traffico e non mi è stato possibile arrivare in Q3. Sarà una gara pazza, e con una strategia intelligente e pit-stop veloci, possiamo giocarci la gara! Dobbiamo rimanere ottimisti".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.