F1 GP del Messico, Vettel: non vado fiero dei miei errori in gara

di 02 novembre 2015, 14:00
F1 | GP del Messico, Vettel: non vado fiero dei miei errori in gara

Sebastian Vettel non ha avuto un weekend facile in nessun modo, e ha anche ammesso che stava spingendo più del dovuto, per recuperare il terreno perduto nel Gran Premio del Messico.

Il pilota tedesco si è preso la responsabilità di una gara travagliata e dal pessimo risultato: "Oggi sono partito male, e ovviamente dopo il contatto con Daniel, ero molto arrabbiato, ma non ha colpe. Non poteva evitarmi, queste cose possono succedere, è stato giusto non penalizzare nessuno, nessuno fa apposta queste cose, è stato solo un peccato. Le gare sono fatte così, e comunque la mia gara era già finita in quel momento".

"Ho cercato di recuperare, ma i miei due errori non hanno aiutato. L'ultimo in particolare ha posto fine alla mia gara, e non ne vado fiero di questi miei errori" ha aggiunto Vettel. "In realtà eravamo veloci e il ritmo era molto promettente, ed eravamo piuttosto vicini alla Mercedes, cosa che non ci capitava da tempo. Ho forzato le cose per recuperare. Il motivo del mio errore è stato proprio provarci troppo".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.