F1 GP Cina, qualifiche: la parola a Sauber, Haas e Manor

di 16 aprile 2016, 16:30
F1 | GP Cina, qualifiche: la parola a Sauber, Haas e Manor

Vi riportiamo le dichiarazioni dei piloti di Sauber, Haas e Manor al termine delle qualifiche del Gran Premio della Cina.

Haas

Romain Grosjean: "La monoposto va meglio di ieri ed eravamo più vicini in termini di tempi. È positivo. Siamo stati molto sfortunati con quella bandiera rossa al termine della Q2. Non è la posizione migliore, ma la gara è lunga. Il degrado è massiccio, dobbiamo cercare di ottenere il massimo".

Esteban Gutierrez: "È stata una sessione difficile. Dovevo fare più giri possibile, dato che quella era la prima volta in pista. È stato molto difficile andare veloce, ho fatto del mio meglio in queste condizioni".

Sauber

Marcus Ericsson: "Sono felice di essere tornato al format di qualifiche dello scorso anno. Con entrambe le monoposto in Q2, questo è stato un bel passo nella direzione giusta. È qualcosa di cui essere felici".

Felipe Nasr: "Sono felice anche io di essere tornato alle qualifiche vecchie, ci ha dato l'opportunità di usare un set extra di gomme. Mi sembra di aver fatto un giro piuttosto buono, ma sto ancora avendo problemi ai freni".

Manor

Rio Haryanto: "Non sono così felice del mio giro, oggi. Ieri eravamo piuttosto competitivi e alla pari con la Sauber, ma oggi non è andata così. È stato difficile mantenere la temperatura delle gomme, perché avevamo già fatto un giro con quelle prima della bandiera rossa. Il nostro passo gara è buono, quindi rimango ottimista".

Pascal Wehrlein: "La pista era abbastanza asciutta all'inizio delle qualifiche e quindi le slick erano la scelta giusta. Sul rettilineo c'è un dosso e dietro di quello, una pozzanghera, che ho preso, e così ho perso il posteriore e sono andato in testacoda. Non ho potuto farci niente. Mi dispiace non qualificarmi, ma la gara è un altro giorno e il nostro passo non era male ieri, nelle prove libere".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.