F1 GP Canada, qualifiche: la parola a McLaren, Force India e Red Bull

di 12 giugno 2016, 12:30
F1 | GP Canada, qualifiche: la parola a McLaren, Force India e Red Bull

Vi riportiamo le dichiarazioni dei piloti di McLaren, Force India e Red Bull al termine delle qualifiche del Gran Premio del Canada.

McLaren Honda

Fernando Alonso: "Una bella sorpresa. Sono felice di questa sessione - può essere un circuito molto impegnativo in condizioni meteo miste e in gara sarà più dura, ma un po' di pioggia dovrebbe aiutarci. Abbiamo fatto un lavoro fantastico con questa monoposto negli ultimi 12 mesi e siamo in una posizione migliore di quanto ci aspettassimo. Devo ringraziare tutti nel team: siamo lontani dalla Ferrari solo 4 decimi e dovrebbe motivare ulteriormente tutte le persone in McLaren e in Honda. Non stiamo lottando per il mondiale, siamo pronti ad attaccare e non abbiamo nulla da perdere".

Jenson Button: "Siamo a cavallo della Top 10 in questo momento ed è dove siamo stati nelle ultime gare. Questo è un circuito dove non prevedevamo di essere competitivi, quindi abbiamo molti aspetti positivi da prendere in considerazione oggi. Se fosse asciutto in gara, partirò con gomme nuove e cercherò di arrivare a punti. Se è bagnato - dovremo vedere che cosa succederà, il meteo può veramente rimescolare le carte, e uno dei nostri punti di forza è la strategia".

Force India

Nico Hülkenberg: "Sono felice. Vuoi sempre essere più in alto, ma noi abbiamo massimizzato le nostre opportunità ed essere noni è frutto di uno sforzo concreto, e dovrebbe portarci un po' di punti domani. I distacchi sono ridotti, quindi è stato importante girare senza fare errori. Se dovesse esserci la pioggia, renderà tutto interessante - se dovesse invece essere una gara asciutta, dovremo iniziare con le Ultrasoft, come tutti gli altri nella top 10".

Sergio Perez: "Sapevo che arrivare in Q3 sarebbe stato difficile, perché abbiamo dovuto usare più gomme in Q1 di quanto avessimo previsto. Ho dato tutto il possibile e il risultato finale è stato un undicesimo posto, che non è male. A Montréal ti devi aspettare l'imprevedibile, specialmente da un punto di vista del meteo".

Red Bull

Daniel Ricciardo: "Sono piuttosto felice. Questo weekend abbiamo trovato un passo migliore in qualifica, che è la sessione più importante, quindi ho fatto in modo di fare tutto al meglio e sono contento del quarto posto. Il mio passo non è distante dalla pole position, il che è un bene. Sono stato fortunato nel mio ultimo giro - non ho perso molto tempo. La partenza è importante qui, ma si può sorpassare. Se fosse bagnato, la lotta sarà per cinque o sei persone e potrebbe essere molto divertente e sarà una gara dove sarà importante essere intelligenti e varrà la pena prendersi qualche rischio".

Max Verstappen: "È stata una qualifica migliore per me oggi, la top five era il nostro obiettivo. Speravo solo di essere un po' più vicino alle Mercedes, ma continuo a sperare in gara. Il nostro passo gara sembra essere buono ed è in gara che si assegnano i punti - oltretutto, il meteo è incerto. Bisogna fare attenzione al proprio stile di guida, perché è molto facile arrivare al bloccaggio o andare lunghi. Sarà difficile battere le Mercedes e anche le Ferrari sono veloci".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.