F1 GP Canada, Hamilton detta il passo nella FP1 ma Vettel è vicino

198 millesimi tra il britannico e il tedesco, la sfida Mercedes-Ferrari continua di 09 giugno 2017, 17:44 250 visualizzazioni
F1 | GP Canada, Hamilton detta il passo nella FP1 ma Vettel è vicino

Lewis Hamilton e la Mercedes hanno aperto le danze per quanto riguarda il Gran Premio del Canada, svettando nella FP1 con il tempo di 1:13.809, appena 198 millesimi più veloce di Sebastian Vettel sulla Ferrari. Sessione disputatasi su un fondo molto scivoloso: molti piloti, compresi i due ferraristi, sono incappati in testacoda senza conseguenze a inizio turno. L'asfalto è andato poi migliorando e ha permesso di testare fin da subito le gomme più morbide portate qui da Pirelli, le Ultra Soft.

La sfida Mercedes-Ferrari si è ripetuta anche per la terza e quarta posizione, con Valtteri Bottas che ha preceduto il connazionale Kimi Räikkönen. Subito dietro le Force India, quinta piazza per Sergio Pérez davanti al compagno di squadra Esteban Ocon, a cavallo tra il mezzo secondo e il secondo pieno di distacco.

Non hanno invece utilizzato le gomme a banda viola le Red Bull. Max Verstappen ha concluso settimo ad un secondo da Hamilton, tempo ottenuto con pneumatici Super Soft così come per Daniel Ricciardo, nono alle spalle di Felipe Massa su Williams.

Top ten completata da Daniil Kvyat sulla Toro Rosso, mentre l'altra vettura di Faenza si è fermata dopo un giro poiché il motore di Carlos Sainz jr è andato in fumo. Buono l'undicesimo posto di Stoffel Vandoorne con quella che è stata la migliore delle McLaren, visto che anche Fernando Alonso è rimasto fermo lungo la pista durante la sessione.

Dodicesima posizione per la Haas con Kevin Magnussen, mentre Nico Hülkenberg con la prima Renault è quindicesimo. A quasi tre secondi di ritardo la migliore delle Sauber, con Marcus Ericsson diciassettesimo.

Appuntamento alle 20:00 per la FP2.

Classifica:


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE