ULTIME NEWS
Espandi le news
LIVE "Stop&Go" live venerdì 20 ottobre alle ore 16.00 su Radio 5.9 Ieri 19:33
F1 Fernando Alonso rinnova con McLaren Ieri 18:13
FORMULA E Presentato l'ePrix di Roma Ieri 14:44
MOTOMONDIALE GP Australia 2017 - Anteprima Ieri 11:17
WRC Tänak firma con Toyota per il 2018 18-10
F1 Gran Premio degli Stati Uniti 2017 | ANTEPRIMA 18-10
NASCAR Keselowski esce vincitore dall'inferno di Talladega! 16-10
MOTO2 Squalifica per Dominique Aegerter a Misano. Vittoria per Luthi 15-10
WEC Fuji: doppietta Toyota, festa Porsche rimandata 15-10
SEVEN È arrivato il momento di crederci, tutti insieme. Forza Dovi! 15-10
ALTRE CATEGORIE Musquin vince la Monster Energy Cup 2017 15-10
MOTOGP GP Giappone: altro duello Dovizioso-Marquez, vittoria incredibile del Dovi 15-10



Toggle Menu

F1 GP Brasile, Grosjean: è stato un weekend molto emotivo

di 17 novembre 2015, 11:00
F1 | GP Brasile, Grosjean: è stato un weekend molto emotivo

Dopo una qualifica deludente nel Gran Premio del Brasile, per la Lotus è arrivata una gara decisamente più soddisfacente. Per Romain Grosjean, infatti, è arrivato un ottimo ottavo posto (a causa della squalifica di Felipe Massa).

"È stata una gara divertente" ha dichiarato Grosjean "Mi sono divertito a sorpassare e a gareggiare con la nostra strategia aggressiva. È stato piuttosto difficile seguire le altre monoposto, ma abbiamo comunque avuto la potenza necessaria per sorpassare alla Curva 1".

"Per me è stato un weekend molto emotivo [per i tragici fatti di Parigi - ndR] quindi mi fa piacere essere tornato in zona punti. La prossima gara per me sarà l'ultima con questo team e arrivare al termine della gara ad Abu Dhabi sarà molto speciale, e io farò tutto il possibile per portare un buon risultato".
Anche Pastor Maldonado, per la squalifica alla Williams di Massa, ha potuto beneficiare di un decimo posto inaspettato.
"Per me, è stata una gara molto attiva, con molti avvenimenti. Abbiamo usato una strategia differente rispetto a tutti gli altri, correndo con le gomme più lente per il primo stint, ed era più difficile fare progressi rispetto agli altri con le soft".
"Il che ha comportato che, quando abbiamo cambiato con le gomme soft, potevamo dare di più e recuperare posizioni. Verso la fine però, è stato difficile difendersi con le gomme più dure, rispetto agli altri che avevano gomme più morbide e più fresche. È stato difficile, ma è stata una buona gara" ha concluso il venezuelano.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.



Advertisment ad adsense adlogger