ULTIME NEWS
Espandi le news
WEC Rebellion Racing torna in LMP1 ingaggiando Jani e Lotterer Ieri 20:08
SEVEN Gomme, gomme, sempre gomme Ieri 0:15
SEVEN AAA (Grove) Cercasi seconda guida: no pensionati o fenomeni 12-12
PAROLA DI CORSARO Letterina di Natale a tema Formula 1 9-12
WEC Gli equipaggi Porsche per la prossima 24h di Le Mans 9-12
F1 Felipe Massa entra in FIA come presidente CIK (Commissione Internazionale Karting) 8-12
Jean Todt rieletto presidente FIA per la terza volta 8-12
WTCR Ecco il format dei weekend di gara 2018 7-12
WEC Le novità dopo il Consiglio Mondiale FIA 7-12
WRX Rilasciato il calendario per la stagione 2018 6-12
FORMULA E Confermata Punta del Este al posto di San Paolo 6-12
WTCR Ufficiale la fusione tra TCR International e WTCC 6-12



Toggle Menu

F1 GP Brasile, Grosjean: è stato un weekend molto emotivo

di 17 novembre 2015, 11:00
F1 | GP Brasile, Grosjean: è stato un weekend molto emotivo

Dopo una qualifica deludente nel Gran Premio del Brasile, per la Lotus è arrivata una gara decisamente più soddisfacente. Per Romain Grosjean, infatti, è arrivato un ottimo ottavo posto (a causa della squalifica di Felipe Massa).

"È stata una gara divertente" ha dichiarato Grosjean "Mi sono divertito a sorpassare e a gareggiare con la nostra strategia aggressiva. È stato piuttosto difficile seguire le altre monoposto, ma abbiamo comunque avuto la potenza necessaria per sorpassare alla Curva 1".

"Per me è stato un weekend molto emotivo [per i tragici fatti di Parigi - ndR] quindi mi fa piacere essere tornato in zona punti. La prossima gara per me sarà l'ultima con questo team e arrivare al termine della gara ad Abu Dhabi sarà molto speciale, e io farò tutto il possibile per portare un buon risultato".
Anche Pastor Maldonado, per la squalifica alla Williams di Massa, ha potuto beneficiare di un decimo posto inaspettato.
"Per me, è stata una gara molto attiva, con molti avvenimenti. Abbiamo usato una strategia differente rispetto a tutti gli altri, correndo con le gomme più lente per il primo stint, ed era più difficile fare progressi rispetto agli altri con le soft".
"Il che ha comportato che, quando abbiamo cambiato con le gomme soft, potevamo dare di più e recuperare posizioni. Verso la fine però, è stato difficile difendersi con le gomme più dure, rispetto agli altri che avevano gomme più morbide e più fresche. È stato difficile, ma è stata una buona gara" ha concluso il venezuelano.


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.



Advertisment ad adsense adlogger