F1 GP Belgio, qualifiche: la parola alla McLaren e Force India

di 28 agosto 2016, 10:00
F1 | GP Belgio, qualifiche: la parola alla McLaren e Force India

Vi riportiamo quanto dichiarato dai piloti della McLaren Honda e della Force India, al termine delle qualifiche del Gran Premio del Belgio.

Force India

Sergio Perez: "Penso che siamo in una posizione molto buona per la gara. Abbiamo ottenuto il possibile dalla sessione: ho fatto un piccolo errore alla fine del mio giro e sarei potuto essere circa un decimo più veloce, ma questo è tutto quello che abbiamo perso. Alcune delle vetture davanti a me cominceranno sulla mescola morbida, il che dovrebbe essere un grande vantaggio per loro. Ci saranno varie strategie messe in campo, speriamo di portare a casa qualche punto. Il caldo sta rendendo tutto davvero difficile per tutti - si raggiunge un punto in cui non si può andare oltre con la strategia gomme, e bisognerà fare le scelte giuste al momento giusto - sarà molto importante: non si vuole essere con le gomme sbagliate nel momento sbagliato, perché costerà caro".

Nico Hulkenberg: "Sono abbastanza soddisfatto della nostra prestazione in qualifica. La Q1 e la Q2 sono andate secondo i piani, ma ho avuto un problema con la Power Unit durante la Q3, che mi è costato un po' di tempo in rettilineo. Inizieremo la gara con le gomme supersoft, ma penso che abbiamo preso la decisione giusta, perché sarebbe stato difficile fare la Q3 con le morbide. Sicuramente sarà una gara difficile, se il tempo rimane così caldo, perché Spa è già una pista esigente con le gomme, quando fa freddo. Abbiamo bisogno di esplorare le nostre possibilità e dobbiamo prendere le giuste decisioni per la gara".

McLaren Honda

Fernando Alonso: "Abbiamo notato che c'era un problema dopo le prove libere, ma non abbiamo avuto tempo, prima delle qualifiche, per fare un'indagine adeguata, quindi in qualifica siamo riusciti a fare solo circa 500 metri. Ora, tutto ciò che possiamo fare è di fare tutto il possibile per fare in modo di finire la gara senza ulteriori problemi. È stato un fine settimana difficile finora per me - un po' sfortunato perché, dopotutto, Jenson ha lo stesso motore nuovo e ha avuto zero problemi. Ma come ho detto, è solo un po' di sfortuna. Per quanto riguarda la nuova Power Unit, ci stiamo muovendo nella giusta in direzione, il risultato di Jenson dimostra quello che penso. Ovviamente, è brutto quando si hanno problemi di affidabilità come questi, ma alla fine, fa parte del nostro processo di apprendimento. Sappiamo quello che dobbiamo fare per capire cosa c'è da migliorare in questa Power Unit".

Jenson Button: "Sono molto felice di questo nono posto. Spa è un circuito difficile per la nostra macchina, quindi non credo che ci aspettassimo un risultato del genere. Sai quando hai fatto un buon lavoro - e questo è il caso per me. Ovviamente non saremo vicino alle prime posizioni, ma il nostro passo di gara dovrebbe essere migliore del nostro passo in qualifica. La squadra ha fatto un ottimo lavoro questo fine settimana, e la Honda ci ha portato una nuova Power Unit, quindi siamo in una situazione di netto miglioramento. Non ci aspettavamo di essere così in alto in qualifica, quindi, tanto di cappello al team, è un ottimo progresso. Tutto sommato, direi che è la miglior qualifica della nostra stagione finora".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.