F1 GP Bahrain, gara: le dichiarazioni di Ferrari, Mercedes, Williams e Red Bull

di 04 aprile 2016, 10:00
F1 | GP Bahrain, gara: le dichiarazioni di Ferrari, Mercedes, Williams e Red Bull

Vi riportiamo le dichiarazioni dei piloti di Ferrari, Mercedes, Williams e Red Bull al termine del Gran Premio del Bahrain.

Mercedes

Nico Rosberg: "Wow, che weekend! Sono così felice di come sia andato tutto. La partenza è stata la chiave per la mia vittoria, ed è stato un gran momento. Da lì, in avanti, sono stato in grado di controllare la gara e vincere. Da un punto di vista della strategia, abbiamo scelto quella più sicura. Ora non vedo l'ora di correre in Cina, dove ho vinto il mio primo Gran Premio".

Lewis Hamilton: "Non sono partito bene, oggi, ma non è stata così cattiva. Se parti male dalla pole position, poi è tutto un effetto domino, è facile essere trascinato indietro, ed è quello che è successo alla prima curva. La mia monoposto era molto danneggiata e non riuscivo a stare al passo con Kimi. Ora non vedo l'ora di andare in Cina".

Ferrari

Kimi Raikkonen: "La partenza non è stata ideale, ma fortunatamente non abbiamo perso molte posizioni durante il primo giro. Dopodiché ho cercato di recuperare, e sono stato in grado di sorpassare e ottenere il meglio dalla gara. Alla fine stavamo recuperando leggermente nei confronti della Mercedes. Ma non sono mai stato in grado di avvicinarmi di più e passare Nico. Stiamo continuando a migliorare, stiamo andando verso la direzione giusta".

Sebastian Vettel: "È stata una gara troppo corta... Non ho nemmeno sudato. Abbiamo avuto un guasto, ho visto un sacco di fumo dietro di me, e ho perso potenza. È frustrante, perché sono qua per gareggiare. Il problema è stato una sorpresa, comunque, per me e per il team. Dobbiamo capire esattamente il problema. Non possiamo andarne orgogliosi. Complimenti a Kimi! È stato importante sostenerlo da parte nostra durante la gara!"

Williams

Felipe Massa: "Ho avuto una grande partenza, ma la strategia a due soste non ha funzionato e con le gomme medie, il passo non era molto buono. Ci aspettavamo di più ed è stato un risultato deludente".

Valtteri Bottas: "Mi aspettavo di più e terminare nono è un po' deludente. La partenza era stata molto buona, ma mi sono scontrato con Lewis e ci è costato parecchio a entrambi. Il drive through ha compromesso la nostra strategia, ed è stato tutto più difficoltoso, da lì in avanti. Le prime due gare non sono state proprio belle per noi, ma speriamo di recuperare nelle prossime gare".

Red Bull

Daniel Ricciardo: "La partenza è stata interessante. Ho cercato di capitalizzare il tutto, ma ho avuto danni all'ala anteriore e ho temuto di dovermi fermare per cambiarla. In realtà poi il danno non ha influenzato più di tanto la mia gara e ho avuto una buona gara, con qualche buon punto portato a casa".

Daniil Kvyat: "Sono molto felice. È stato un po' difficile all'inizio, ma la gara è andata molto bene, considerato da dove siamo partiti. La strategia ha funzionato bene e il team è riuscito a farmi evitare il traffico in pista. Siamo riusciti a sfidare quelli davanti a noi e nei circuiti adatti a noi le cose si faranno interessanti. Dobbiamo lavorare di più sulle qualifiche".


COMMENTA

LASCIA LA TUA OPINIONE

Nessun commento

Prendi parte alla discussione

Solo gli utenti registrati possono commentare.